LUZZARA 0-0 MARANELLO
FINALE
48’ Finita a Luzzara, Luzzara-Maranello 0-0.
46’ Espulso Bellini per gioco falloso . Luzzara in dieci.
44’ Il Maranello vicino al gol, cross per Villani dalla destra, la punta non impatta a due passi da Bonfante. Palla fuori.
43’ Entra Ferrari esce Parmiggiani nel Luzzara
33’ Entra Gozzi esce Masetti nel Luzzara
28’ Bello spunto di Nunziata sulla destra, tiro cross parato da Gargiulo.
25’ Il Maranello ha L occasione della vita, palla di Sala per Pedroni che solo davanti a Bonfante in area, cicca la palla e la palla arriva tra le braccia del portiere innocua.
24’ Ammonito Michelini per gioco falloso
21’ Tiro dal limite di Benassi per gli ospiti, Bonfante non blocca e devia in angolo.
20’ Entra Nunziata esce Borghi
10’ Entra Catenacci per Muto nel Luzzara
8’ Meglio gli ospiti in questo inizio ripresa, poche occasioni da gol ma baricentro più alto per il Maranello
1’ Inizio secondo tempo.
47’ Dopo due minuti di recupero, fine primo tempo. 0-0 tra Luzzara e Maranello.
35’ Rapidi capovolgimenti di fronte, occasioni potenziali da una parte e dall altra, prima Borghi incespica sul più bello, poi Tagliani si fa anticipare in area di rigore.
28’ Ammonito Nanni per gioco falloso
20’ Ammonito Zendeli per gioco falloso
18’ Si fa ancora vivo il Maranello con iniziative sulla sinistra, questa volta il tiro dal limite di Barbieri, è debole e termina a lato.
13’ Prima occasione per il Luzzara in grado di portarsi davanti al portiere Gargiulo, bravissimo a ribattere con il corpo in uscita disperata un tiro di Parmiggiani, lanciato con un taglio centrale perfetto da un ottimo spunto di Bellini.
1’ Iniziata la partita.
Venerdi 13 Aprile 2018 - Una finale! Non ci sono altri giri di parole per definire il prossimo impegno dei rossoblu, il quart'ultimo per il Luzzara che si avvia a terminare questa non scontata stagione sportiva. Arriva al Compagnoni il Maranello, impegnatissimo nella lotta salvezza, quint'ultimo in graduatoria, nella disperata rincorsa alla salvezza diretta o quantomeno ad uno spareggio playout con il favore del campo di gioco. La testa dovrà essere quella giusta per tanti motivi: perchè ormai da qualche settimana non arriva la vittoria in casa rossoblu, perchè non è auspicabile andare alla ricerca di punti nelle ultime tre gare e perchè i ragazzi di Glielmi si meritano una gioia dopo tanti alti e bassi. Se la situazione infermeria non lascia molto tranquilli, tra squalifiche e acciaccati Glielmi non avrà l'intera rosa a disposizione, dovrà essere la forza del gruppo, la voglia di vincere e la capacità di scacciare fantasmi e paure, l'arma in più per i padroni di casa. Domenica dalle ore 15.30, allo stadio Compagnoni di Luzzara, accorrete numerosi, venite a tifare FORZA LUZZARA!