LUZZARONE, MISSIONE COMPIUTA!!

Col pareggio di Castellarano colto nell'ultima partita di campionato si è conclusa una stagione contraddittoria per i colori rossoblu che è culminata con la conquista della salvezza proprio sul filo di lana. Va sottolineato ad onor del vero che il Luzzara non è mai stato coinvolto nella zona playout e soltanto le ultime 8 gare senza nemmeno una vittoria hanno creato una giustificata apprensione in casa rossoblu dopo che, per lunghi tratti, il Luzzara ha viaggiato a ridosso della zona playoff.  E' innegabile che in questa stagione sportiva parecchie cose non hanno girato per il verso giusto ma tante realtà a noi vicine ci insegnano che dopo una cocente retrocessione nell'annata successiva le difficoltà sono addirittura superiori e il fatto di ripresentarsi l'anno prossimo ancora ai nastri di partenza del prestigioso campionato di promozione credo sia un vanto non da poco. Come ad ogni fine campionato, per gli amanti della statistica e non solo, vorrei segnalare qualche numero che sintetizza in modo perfetto il cammino dei rossoblu. Il dato che balza subito all'occhio e che rappresenta il record assoluto di tutto il girone B è il numero dei pareggi colti dal Luzzara, ben 15 sulle 34 gare disputate!! Dato che certifica la solidità della squadra ma che nello stesso tempo dimostra le difficoltà di finalizzazione in zona gol che sono state una costante nell'arco di tutto il torneo. Le sole 4 vittorie interne e i soli 14 gol segnati tra le mura amiche gridano ancora vendetta e rappresentano purtroppo il peggior attacco interno del girone a testimonianza delle grandi difficoltà di aggirare e scardinare difese arroccate a riccio e ben piazzate. Per contro molto positivo il dato relativo alle vittorie esterne, ben 5, con 21 reti segnate che rappresentano il 5' attacco più prolifico lontano dalle mura amiche e certificano la bontà di una squadra sempre pericolosa e letale nelle ripartenze in spazi larghi. Numeri di una squadra alla costante ricerca di una propria fisionomia senza mai riuscire a trovarla appieno, ma una squadra che non si è mai risparmiata e ha sempre dato tutto. Mi sembra doveroso a questo punto ringraziare il presidente Filippini e tutto il suo staff dirigenziale per averci regalato un'altra stagione ad alti livelli; in queste categorie dilettantistiche non c'è mai niente di scontato e ogni cosa va conquistata e difesa con tanto lavoro e tanta passione e da questo punto di vista a Luzzara siamo fortunati! Nella sede rossoblu si sta già programmando a pieno ritmo la prossima stagione nel campionato di Promozione per regalare ancora tante soddisfazioni agli impareggiabili tifosi rossoblu. Concludo dando appuntamento a tutti voi al "W.Compagnoni" dove dal 12 maggio e per i due weekend successivi si disputerà la 9' edizione di LuzzaraCup, la prestigiosa vetrina del calcio giovanile che vedrà esibirsi sul rettangolo verde la bellezza di 47 squadre per un totale di oltre 600 atleti!! un saluto a tutti voi!! D.B.  

 
 
 
 
 

 punti sono