Home
News
Forum
Rose 19/20
Mercato
Schedilettantina
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Tabella Promo&Retro
Campionati
Coppe
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
<< Torna indietro
19/01/2020 - SERIE D GIR. D 20° GIOR. - VIGOR CARPANETO-MEZZOLARA: 1-1
19/01/2020 - CARPANETO (PIACENZA), 19 GENNAIO 2020 – Un punto contro la quarta forza del campionato, l’ennesimo gol regalato, ma anche un’altra veemente reazione e la possibilità di ribaltare completamente la partita, non riuscendo però a concretizzare gli episodi. E’ un concentrato di elementi già vissuti nel corso della stagione il pareggio casalingo conquistato dalla Vigor Carpaneto, che ha fermato sull’1-1 i bolognesi del Mezzolara nella terza giornata di ritorno del girone D di serie D. Alla riga del totale, per la squadra di Stefano Rossini un punto agrodolce, sicuramente meritato ma che avrebbe potuto anche essere qualcosa in più per quanto visto nell’arco dei novanta minuti al “San Lazzaro”. Nella categoria-rimpianti, lo sfortunato palo colpito da Mastrototaro su calcio di rigore a portiere spiazzato e la traversa precedente di Bruno, pareggiata a livello numerico da quella colpita dagli ospiti da Ianniello. Il tutto con una prova dinamica e convincente, condita da un’ottima ripresa anche a livello fisico, nonostante il campo decisamente pesante.

In classifica, i biancazzurri piacentini restano invischiati nella zona play out, agganciando comunque il quint’ultimo posto a quota 19 punti con la Sammaurese, anche se viceversa il distacco dalla salvezza diretta passa da tre a cinque lunghezze. Domenica il compito più difficile dell’anno: la trasferta a domicilio della capolista Mantova, comunque fermata sul 2-2 dal Lentigione.

LA PARTITA – La Vigor Carpaneto riabbraccia Matteo Rossini e Galazzi dopo il turno di squalifica e li rilancia nell’undici titolare nel 3-5-2 che vede un’altra novità davanti: ad affiancare Bruno c’è infatti il giovane Pontoglio (2001). Dal canto suo, il Mezzolara risponde con il 3-4-3, dovendo rinunciare al difensore Maioli (squalificato) e al centrocampista Rossi (infortunato). Al 5’ Abelli conclude centralmente, mentre quattro minuti dopo Luppi devia in corner l’incornata di Rizzi su cross di De Lucca. L’equilibrio sovrano viene spezzato improvvisamente al 21’ quando Favari perde una palla sulla trequarti ospite, lanciando Rizzi che appoggia per Sereni, spietato a insaccare. Dopo la doccia fredda, il Carpaneto reagisce e sale notevolmente di tono: al 28’ un destro di prima intenzione di Bruno colpisce clamorosamente la traversa, mentre al 33’ lo stesso bomber serve Barba che trova sulla sua strada un Malagoli in forma. Stesso copione due minuti dopo con il tiro di Pontoglio deviato velenosamente da un difensore ospite che costringe il portiere a un altro miracolo, poi sugli sviluppi del corner Barba svirgola. Tra fine primo tempo e inizio ripresa, la squadra di Togni ha due guizzi con Rizzi e Sereni, ma al 51’ la Vigor pareggia con Favari, che si fa perdonare e capitalizza un delizioso assist di Mastrototaro. Quest’ultimo, due minuti dopo si presenta dal dischetto dopo il fallo di mano di El Bouhali, ma il rigore spiazza Malagoli pur terminando sul palo.

Il match è vibrante: al 60’ Rossi recupera palla, si gira e scocca un bel tiro deviato dal solito portiere bolognese , mentre al 71’ una punizione di Ianniello si stampa sulla traversa. Nulla di fatto su una punizione a due in area piacentina al 75’ dopo il precedente tiro di Sereni, mentre al 79’ un goloso contropiede locale è disinnescato in extremis dal nuovo entrato Lo Russo, che ferma sul più bello Bruno, che ha un’altra chance in pieno recupero.



LE DICHIARAZIONI POST-PARTITA:

Stefano Rossini (tecnico Vigor Carpaneto): “Abbiamo regalato il gol dell’1-0, poi abbiamo avuto anche un po’ di sfortuna sbagliando un rigore e centrando una traversa, oltre a non aver concretizzato almeno tre occasioni nitide. A maggior ragione in un campionato equilibrato come questo, le partite sono determinate dagli episodi e noi lì non siamo ancora forti: dobbiamo diventare bravi in questo. Per il resto, ancora una volta la prestazione resta positiva. Il grosso rammarico è quello di aver pareggiato una partita che avremmo dovuto vincere meritatamente”.



VIGOR CARPANETO-MEZZOLARA 1-1

VIGOR CARPANETO: Luppi, Rossini M., Barba, Bini, Mastrototaro (85’ Zazzi), Favari, Galazzi, Rossi, Bruno, Abelli, Pontoglio (66’ Leotta). (A disposizione: Lassi, Hoxha, Confalonieri, Fittà, Manna, Rivi, Piscicelli). All.: Rossini S.

MEZZOLARA: Malagoli, Pierantozzi, De Lucca (75’ Lo Russo), Pappaianni, El Bouhali, Montebugnoli, Kharmoud (78’ Aguiari), Roselli, Rizzi (66’ Sala), Ianniello (81’ Negri), Sereni. (A disposizione: Albertazzi, Mura, Boschini, Barnabà, Seck). All.: Togni

ARBITRO: Colaninno di Nola (assistenti Munitello di Gradisca d’Isonzo e Nigri di Trieste)

RETI: 21’ Sereni (M), 51’ Favari (V)

NOTE: Spettatori 180, recupero 1’ e 3’, corner 6-3. Mastrototaro (V) calcia un rigore sul palo al 53’. Ammoniti Bruno, Leotta (V), mister Rossini (V).

Oggi: nessuna partita
Domani: nessuna partita
#edicolaedintorni
AFFINITO
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy