Home
News
Forum
Rose 19/20
Mercato
Schedilettantina
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Tabella Promo&Retro
Campionati
Coppe
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
<< Torna indietro
22/09/2019 - PROMOZIONE GIR. B 4° GIOR. - SOLIERESE-CASTELLARANO: 0-2
22/09/2019 - RETI: 16'st Forti, 41'st Bettelli.
SOLIERESE: Carpi, Ghermandi, Setti (dal 42'st Lamore), Mazza, Magro, Zanni (dal 1'st Prandi), Morotti, Santunione (dal 19'st Fabbri), Di Costanzo, Nadiri, Mariani (dal 19'st Manolescu). A disp.: Parmeggiani, Liquori, Vullo, Ricco, El Hamriti. Allenatore: Paolo Lodi Rizzini.
CASTELLARANO: Venturelli, Paradisi, Belfasti (dal 35'st Castellani), Galli, Guilouzi, Splendore, Toni, Hardy Nana (dal 29'st Algeri), Forti (dal 42'st Ierardi), Greco (dal 32'st Beqiraj), Bettelli. A disp.: Leonardi, Messori, Pellesi, Murataj, Lusoli. Allenatore: Roberto Lanzafame.
ARBITRO: Soverini di Bologna (assistenti Crispolti e Carlino di Bologna).
NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti Mazza e Magro (S), Guilouzi e Hardy Nana (C).

Soliera (Mo), 22 settembre 2019 - Questa volta, il Castellarano ha saputo regalarsi una domenica da incorniciare: dopo la prova fornita oggi in terra modenese, le amarezze legate al ko casalingo di sette giorni fa contro il Vezzano sembrano lontane anni luce. Nella fattispecie, il duello con la Solierese era valevole per la quarta giornata di Promozione: i nostri beniamini hanno saputo imporsi con grande autorità, al cospetto di una compagine che di certo ha i numeri necessari per recitare un ruolo di primo piano nella medio-alta classifica. Davvero notevole la prova degli azulgrana, capaci di spadroneggiare in lungo e in largo durante l'intera partita: lo 0-2 finale è logica conseguenza dell'andamento della gara, e il margine a favore del Castellarano avrebbe addirittura potuto essere più netto.

Prima di trovare la via del gol, gli ospiti hanno infatti costruito una notevole quantità di occasioni da rete: almeno una decina. La compagine allenata da mister Lanzafame ha comunque sbloccato la situazione al 16' della ripresa, con un'azione partita dall'intuizione di Paradisi: il numero 2 azulgrana serve bene Toni, che all'interno dell'area si rende autore di un corto e astuto retropassaggio a beneficio di Alessandro Forti. Quest'ultimo non si fa certo pregare, piazzando la bordata vincente che non lascia scampo a Carpi. Il raddoppio arriva al 41', e porta la firma di un altro giovane: si tratta di Riccardo Bettelli, che sfrutta al meglio il suggerimento di Toni per sferrare un ficcante diagonale in piena area modenese.

"Domenica scorsa, contro il Vezzano, avevamo comunque avuto una gestione positiva della partita - commenta a fine gara mister Lanzafame - La sconfitta ha rappresentato senza dubbio una punizione eccessiva, ma gli errori che abbiamo commesso sono stati determinanti nel far pendere la bilancia a favore dei matildici. Al di là del risultato, il duello di oggi costituisce un vero e proprio passo avanti per noi: siamo stati capaci di fornire una prova decisamente convincente, con poche sviste e poche leggerezze. Peraltro, la Solierese può contare su un organico di primo piano: vincere allo "Stefanini" non sarà semplice per nessuno, e il fatto di esserci riusciti in questo modo la dice lunga sul livello della nostra prestazione. Spicca il rendimento dei giovani, che stanno lavorando in modo proficuo e con la necessaria umiltà - prosegue il trainer del Castellarano - D'altro canto oggi tutti i ragazzi hanno fatto la propria parte, compresi i nostri preziosissimi "senatori".

Domenica prossima i nostri beniamini ospiteranno il Baiso Secchia: un derby di cartello, che metterà a confronto due squadre attualmente con il vento in poppa. "Ora, il compito primario sta nel non lasciarsi andare a facili entusiasmi - ammonisce Lanzafame - A Soliera siamo stati concreti ed efficaci, ma dobbiamo ricordarci che il cammino da portare avanti resta ancora lungo. Inoltre, questo Castellarano ha ancora degli aspetti da migliorare: in particolare ci concentreremo per affinare la precisione offensiva, visto che oggi abbiamo gettato via varie occasioni per ottenere una vittoria più larga. Per il resto - sottolinea il mister - la sfida con il Baiso è uno tra gli appuntamenti più attesi della stagione: il blitz odierno ci permetterà di affrontarla con un'ulteriore e utile dose di carica motivazionale".
Oggi: 27 partite
Domani: 158 partite
#edicolaedintorni
TOSI RICCARDO '98
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy