Home
News
Forum
Rose 19/20
Mercato
Schedilettantina
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Tabella Promo&Retro
Campionati
Coppe
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
<< Torna indietro
29/09/2019 - ECCELLENZA GIR. A 5° GIOR. - CITTADELLA VIS SAN PAOLO-PICCARDO TRAVERSETOLO: 0-0
29/09/2019 -
CITTADELLA PICCARDO
SCHIUMA 1 VLAS
CARACCI 2 TRAORE (75 Bergamaschi)
OGNIBENE 3 TOMA (65 Mayingi)
GUALDI 4 PESSAGNO
VALMORI 5 CANDIO
GUICCIARDI 6 SANTURRO
ASCARI 7 HOXHA
BAALDINI 8 CAPRA (75 Kulluri)
AZZOUZI (85 Muratori 9 DEL PORTO
RAZZOLI (46 Russo) 10 CAPUTO (guye)
SCARLATA (75Russo) 11 LUSOLI (70 Savi)
GOBBI 12 BONINI
PONZONI 13 TOMA
MURATORI 14 BERGAMASCHI
ZAFFINO 15 RIETI
BALESTRI 16 SAVI
NICOLI 17 GUEYE
MIGLIORINI 18 CACCIAVELLANI
RUSSO 18 KULLURI
RUSSO 20 FANTI

PAGANELLI ALLENATORE MARCELLO MELLI

MIGLIORINI,ASCARI, AZZOUOZI. AMMONITI

ESPULSI

TERNA ARBITRALE SEZIONE
• Davide Calzone ARBITRO • Ravenna
Dario Capritta 1 ASSISTENTE Ravenna
Fatih Saygin 2 ASSISTENTE Bologna


Spettatori 250 circa



CRONACA
A MODENA GIORNATA PRETTAMENTE ESTIVA PER L’INCONTRO FRA CITTADELLA E PICCARDO TRAVERSETOLO, NEL CAMPO DOVE L’ANNO SCORSO LA PICCARDO SUBì UNA BATTUTA D’ARRESTO ALLA SUA RINCORSA VERSO IL VERTICE OGGI CERCA IL COMPLETO RILANCIO DOPO LA PRIMA VITTORIA IN CAMPIONATO, e dopo i primi dieci minuti abbastanza confusionari sono proprio gli ospiti a prendere in mano il gioco, stabilizzandosi costantemente nella metà campo avversaria. Al 15’ la prima occasione per la Piccardo è sugli sviluppi di un calcio d’angolo ben battuto da Hoxha sul quale Pessagno si eleva più in alto di tutti ma la sua deviazione termina alta sulla traversa. La scelta tattica dei padroni di casa è abbastanza evidente difesa bassa e stretta e tutti sotto la linea del pallone nel tentativo di sorprendere la difesa giallo nera con lanci lunghi, scelta che costringe i giocatori della Cittadella ad una partita esclusivamente di sacrificio ma soprattutto che non produce gli effetti sperati, infatti la Piccardo non solo è padrona del gioco ma non concede alcuna opportunità di ripartenza. Al 25’ splendida combinazione sulla fascia sinistra tra Lusoli e Delporto che si scambiano la palla per due volte fino a che il centravanti giallo nero non serve in area un liberissimo Caputo, la palla di Del Porto è un invito di quelli che non si possono rifiutare ma Caputo calcia debolmente su Schiuma in disperata uscita.
Passano pochi minuti e un gran lancio di Saanturro pesca Hoxha sul versante di sinistra il funambolico attaccante esterno punta Caracci e dopo averlo saltato con un dribling secco ad accentrarsi conclude verso il secondo palo ma la traiettoria del pallone non rientra a sufficienza verso il secondo palo e termina sul fondo. Sul finire del primo tempo altra occasione per Hoxha che questa volta si invola verso la porta avversaria partendo da posizione centrale e arriva alla conclusione di sinistro dopo essersi liberato di Valmori, ma Schiuma è ancora una volta bravo a chiudere lo specchio della porta e a respingere il tiro dell’attaccante.
Il secondo tempo ricalca il copione del primo tempo con la Piccardo costantemente nella metacampo avversaria e i tentativi di contrattacco della Cittadella che si perdono del deserto della fase offensiva della squadra di casa. Un secondo tempo giocato in maniera più generosa che organizzata dagli ospiti che vuoi per il caldo, vuoi per la stanchezza e per la strenua difesa avversaria faticano più che nel primo tempo a rendersi realmente pericolosi. È sul finire di gara che la Piccardo ha le occasioni più ghiotte prima con un’azione personale di Hoxha che è bravo a servire il taglio area di Del Porto il cui diagonale è respinto un’altra di piede da un superbo Schiuma. Poco dopo l’episodio che poteva decidere la partita e consegnare agli ospiti una più che meritata vittoria: tiro dalla bandierina di Savi e deviazione area di Pessagno sulla quale interviene Del Porto per la correzione definitiva in rete, ma il guardalinee segnala una posizione di fuorigioco del centravanti giallo nero, una beffa per gli ospiti che si vedono annullare un gol per posizione dubbia, un danno perché l’impressione era che la palla sarebbe entrata anche senza la deviazione del bomber. L’assedio finale degli uomini di Melli producono solo altri tiri dalla bandierina senza però mai riuscire a portare reali pericoli alla porta di un bravissimo Schiuma, principale artefice del punto portato a casa dalla Cittadella. Partita che si conclude sullo zero a zero e che costringe la Piccardo ad accontentarsi per la terza volta di un pareggio che gli va più che stretto.


Vai alla pagina ufficiale della Società
Oggi: 3 partite
Domani: 8 partite
#edicolaedintorni
SAAD QUORA 2000
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy