Home
News
Forum
Rose 19/20
Mercato
Schedilettantina
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Tabella Promo&Retro
Campionati
Coppe
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
<< Torna indietro
27/10/2019 - PROMOZIONE GIR. B 9° GIOR. - CAVEZZO-CASTELLARANO: 3-2
27/10/2019 - Dal sito del Castellarano

RETI: 26'pt rig. Gjinaj (Cavezzo), 46'pt Miani (Cavezzo), 7'st Ciarlantini (Cavezzo), 21'st Potenza (Castellarano), 43'st rig. Ierardi (Castellarano).
CAVEZZO: Speri, Turri, Pelacani (dal 32'st Casari), Battipaglia, Guizzardi, Gjinaj, De Blasio (dal 45'st Tosse), Ferrari R., Ciarlantini, Miani (dal 40'st Ferrari F.), Ballarini (dal 24'st Gasparini). A disp.: Grigoli, Tassi, Accorinti, Bianchi, Zavatti. Allenatore: Sergio Cestari.
CASTELLARANO: Venturelli, Paganelli R. (dal 33'pt Castellani), Belfasti (dal 20'st Beqiraj), Algeri, Guilouzi, Splendore, Potenza, Galli (dal 19'st Hardy Nana), Ierardi, Toni (dal 31'st Forti), Mucci (dal 4'st Greco). A disp.: Leonardi, Pellesi, Koduah, Murataj. Allenatore: Roberto Lanzafame.
ARBITRO: Rugi di Parma.
NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti Ciarlantini e Ballarini (Cavezzo), Splendore (Castellarano).

Trasferta purtroppo infruttuosa per il Castellarano: dopo 5 sfide consecutive senza perdere (sei considerando anche la gara di Coppa), oggi la striscia utile degli azulgrana si è interrotta in terra modenese. Oggi, allo stadio velodromo "Nino Borsari" di Cavezzo, si è giocato per la nona giornata di Promozione: la compagine di mister Roberto Lanzafame ha pagato dazio contro i padroni di casa biancoazzurri, arrembanti neopromossi.

Per quanto riguarda i cenni di cronaca, al 7' la gara è stata sospesa per ben 35 minuti: un'interruzione motivata dall'atterraggio dell'elisoccorso sul terreno del "Borsari". Il velivolo è planato per motivi del tutto estranei alla partita: l'impianto cavezzese funge infatti da base di partenza per l'elicottero della Croce Rossa, che oggi ha dovuto trasportare all'ospedale una persona affetta da problemi cardiaci. Terminato il lungo stop, al 26' la formazione d'oltre Secchia sblocca la situazione: l'arbitro ravvisa un discutibile mani in area commesso da Splendore, concedendo il rigore che viene poi realizzato da Gjinaj. Al 29' il Cavezzo sfiora quindi il raddoppio con Ballarini, autore di una ficcante conclusione ben propiziata dal suggerimento di De Blasio. Al 35' è invece il Castellarano ad avere una buona occasione da rete: Mucci potrebbe colpire da posizione favorevole, ma il suo tiro si rivela debole e troppo su Speri. Al 46', sul finale del primo tempo, sono invece i locali a trovare nuovamente la via del gol: nell'occasione Ciarlantini pesca bene Miani, e quest'ultimo lascia partire un pallonetto che beffa Venturelli per la seconda volta.

Nella ripresa, al 3' Battipaglia si dirige imperiosamente verso la porta avversaria: questa volta, però, l'estremo azulgrana è molto bravo nell'anticipare il numero 4 locale. Il Cavezzo trova comunque il 3-0 al 6': dopo aver ricevuto la sfera proveniente dall'assist di Miani, Ciarlantini centra il tris realizzando a tu per tu con Venturelli. In buona sostanza, si tratta di un gol sopraggiunto in circostanze molto simili a quelle che avevano determinato la seconda rete biancoazzurra. Pur ferito, il Castellarano non ci sta affatto a perdere: tant'è vero che in seguito gli ospiti riescono a ricucire parzialmente lo strappo. Al 21', il pregevole diagonale di Potenza sancisce il momentaneo 3-1: una conclusione indovinata e ficcante, propiziata dal preciso passaggio di Castellani. Il secondo centro dei nostri beniamini arriva invece al 43': Ierardi si incunea in area per poi essere bloccato dalla difesa avversaria, e l'arbitro assegna al Castellarano un penalty magistralmente siglato dallo stesso Ierardi. Tuttavia da lì al termine il risultato non cambia più, nonostante i generosi sforzi azulgrana alla ricerca del pari.
Oggi: 8 partite
Domani: 27 partite
#edicolaedintorni
BONDI FRANCESCO '86
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy