Home
News
Forum
Rose 19/20
Mercato
Schedilettantina
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Tabella Promo&Retro
Campionati
Coppe
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
<< Torna indietro
28/11/2019 - JUNIORES, FOLGORE RUBIERA SAN FAO A CACCIA DELL'IMPRESA SUL CAMPO DELLA CORAZZATA CASTELVETRO. MELLI: "IL BLITZ NON È IMPOSSIBILE, MA DOVREMO SVILUPPARE UN TIPO DI MANOVRA DAVVERO EFFICACE E CORALE"
28/11/2019 -
Con la vittoria casalinga di sabato scorso contro l'Atletico Montagna, la Folgore Rubiera San Fao Juniores ha saputo riprendersi in modo brillante dalla sconfitta rimediata con il Real Formigine: infatti, prima della sosta forzata per maltempo, i biancorossoblù avevano pagato dazio a Villa Bagno proprio contro i tenaci modenesi. Grazie al 3-2 inflitto alla coriacea formazione appenninica, i nostri beniamini sono riusciti a centrare il sesto successo nell'arco delle ultime sette gare: un ruolino di marcia di livello davvero lusinghiero, che porta a mantenere un atteggiamento ragionevolmente fiducioso in vista della complessa sfida in programma per dopodomani.

Sabato 30 novembre, a partire dalle ore 16, la formazione di Cavalletti sarà impegnata sul sintetico "Venturelli" di Castelvetro: l'agenda prevede il confronto con la corazzata di casa, che al momento può vantare il segno del primato dopo aver vinto ben 9 delle 11 gare fin qui disputate. L'incontro, valevole per la 12esima giornata del campionato regionale, sarà diretto dal sig. Fares Al Sekran di Modena.

Come detto, il cammino che la Folgore sta portando avanti è un buon motivo per manifestare ottimismo: d'altro canto Martino Melli invita a non eccedere con i toni troppo enfatici, specie in vista del complesso duello che attende i biancorossoblù. "Il successo sull'Atletico Montagna ci ha fatto senz'altro bene, ma non rappresenta affatto un'autorizzazione a montarsi la testa - sottolinea il difensore rubierese - La gara di sabato scorso è stata disputata su un campo in condizioni difficili, reso pesante dal recente maltempo: ciò ha impedito alla Folgore di sviluppare il proprio abituale tipo di gioco, e sicuramente l'Atletico ha dovuto fronteggiare lo stesso identico problema".

Quindi, come si è concretizzata la vostra affermazione?
"La partita si è decisa in base a singoli episodi e a giocate individuali: la vittoria premia i nostri sforzi e il granitico carattere riposto in campo, ma si tratta di un confronto che avrebbe potuto terminare con qualsiasi altro tipo di risultato. Il pareggio ci poteva stare, così come una larga vittoria dell'Atletico o un più ampio successo da parte nostra. Bene quindi per i tre punti, ma il duello di sabato scorso non va certo presa come esempio della brillantezza che generalmente sappiamo esprimere".

Ora, il Castelvetro: come vi presenterete? Ci sono delle assenze all'orizzonte?
"Purtroppo dovremo fare a meno dello squalificato Filippo Paterlini: sono inoltre da valutare le condizioni di Matteo Teggi, Marco Merendino e Antonino Sciacca, tutti alle prese con i rispettivi acciacchi".

La compagine modenese sta mantenendo fede ai pronostici di inizio campionato: qual è la chiave di volta per cercare di fare risultato in una trasferta oggettivamente così ostica?
"Innanzitutto, il tipo di campo potrebbe avere una specifica importanza: loro giocano sul sintetico, ed è una superficie a cui noi non siamo affatto abituati. Si tratta di un aspetto rilevante, da cui i padroni di casa sapranno sicuramente trarre vantaggio: proprio per questo la Folgore avrà anche l'irrinunciabile compito di esprimere una manovra tenace e corale, contraddistinta da un costante e pregevole contributo da parte di ciascuno degli 11 in campo. Di certo, siamo del tutto consapevoli delle rilevanti insidie che sabato ci troveremo ad affrontare: la concentrazione e l'unità d'intenti del nostro gruppo sono i migliori antidoti ai grandi numeri che contraddistinguono una fuoriserie come il Castelvetro".

Se si dovesse piazzare il blitz, potremmo finalmente parlare di una Folgore Rubiera San Fao da play off?
"Spiacente: io non parlo di obiettivi stagionali, e credo proprio che lo stesso valga pure per i miei compagni di squadra. I traguardi vanno costruiti e assemblati settimana dopo settimana: nel nostro caso, tracciare obiettivi a lungo termine rappresenterebbe un inutile spreco di energie mentali. Di certo, un'eventuale sconfitta non dovrà affatto indurci a mollare la presa: allo stesso modo, in caso di pareggio o vittoria non saremmo affatto autorizzati a sentirci dei fenomeni".

A livello personale, come sta andando questa tua nuova stagione nei ranghi rubieresi?
"Continuo a trovarmi bene, anche nel nuovo ruolo che sto rivestendo all'interno dello scacchiere biancorossoblù. Da sei giornate a questa parte, il mister mi ha spostato da terzino a centrale difensivo: peraltro, è un'esperienza che avevo già vissuto tre anni fa a livello giovanile. Per come la vedo io, si tratta di un cambiamento tattico che fin qui si è rivelato congeniale alle mie caratteristiche: ovviamente sono pronto a lavorare e a migliorarmi ancora, per aiutare la squadra ad accrescere sempre di più il proprio pregevole potenziale".

Le altre partite del 12° turno sono Fiorano-Vezzano, Castellarano-Maranello, Atletico Montagna-Arcetana, Savignano-Scandianese/Casalgrandese, United Albinea-Vignolese e Real Formigine-San Michelese.
Classifica del campionato Juniores regionale - girone C: Castelvetro 28 punti; Real Formigine 24; Arcetana* 21; Scandianese/Casalgrandese 20; Folgore Rubiera San Fao* 19; Fiorano 15; Vignolese* e Vezzano 14; Maranello e Castellarano 13; Savignano 11; Atletico Montagna 8; United Albinea* 4; San Michelese 3 (le squadre con l'asterisco hanno una partita in meno).

Nella foto: Martino Melli, difensore della Folgore Rubiera San Fao Juniores.
Vai alla pagina ufficiale della Società
Oggi: nessuna partita
Domani: nessuna partita
#edicolaedintorni
LAJNEF AMIN
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy