Home
News
Forum
Rose 19/20
Mercato
Schedilettantina
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Tabella Promo&Retro
Campionati
Coppe
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
<< Torna indietro
04/12/2019 - ECCELLENZA, TAGLIAVINI: "ABBIAMO COMUNICATO ALLA SQUADRA L'INTENZIONE DI RIDURRE LE SPESE. CHI VORRÀ LASCIARE LA FOLGORE RUBIERA SAN FAO È LIBERO DI FARLO: AL TEMPO STESSO, SAREMO CONTENTI PER CHI DECIDERÀ DI RIMANERE CON LA SALVEZZA COME OBIETTIVO"
04/12/2019 - La sessione invernale di mercato si è appena aperta, e dunque è tempo di scelte anche per la Folgore Rubiera San Fao. "Ieri sera, abbiamo comunicato alla Prima squadra l'intenzione di ridurre in modo significativo le spese dal 1° dicembre in avanti - spiega il ds biancorossoblù Fabrizio Tagliavini, a nome dell'intera dirigenza del nuovo corso di Folgore Rubiera San Fao - In ogni caso, rispetteremo tutti gli impegni presi fino alla data del 30 novembre. Chi deciderà di andare da altre parti è libero di farlo: al tempo stesso, saremo contenti per tutti i giocatori che sceglieranno di restare qui a Rubiera. A livello di obiettivi cercheremo di onorare questo campionato di Eccellenza fino alla fine, giocandoci tutte le carte possibili per ottenere la salvezza".

Tagliavini entra poi nel merito delle motivazioni che hanno determinato la volontà di ridimensionarsi: "La ragione principale sta nell'impossibilità di realizzare il progetto primario - rimarca il direttore sportivo della Folgore Rubiera San Fao - Come è noto avevamo in mente di creare un gruppo di società con un'unica gestione sportiva, per realizzare un settore giovanile con 500 ragazzi e una Prima squadra importante. Perchè ciò avvenisse, sarebbe stato necessario coinvolgere anche l'Unione Sportiva Rubierese: purtroppo tale sodalizio ha rifiutato ogni nostra proposta in merito, e di fronte al muro che la Rubierese ci ha posto davanti abbiamo deciso di rinunciare al progetto. Ci sono poi tante altre motivazioni, secondarie ma altrettanto significative, che chiariremo eventualmente al momento opportuno".
Tagliavini si sofferma quindi sull'attuale collaborazione con San Faustino e Atletico Bilbagno: "Senza dubbio, entrambe le società hanno aderito al progetto con grande entusiasmo. D'altronde, senza la Rubierese e i suoi impianti, diventa impossibile portare avanti quelli che erano i programmi originari. Comunque sia il proseguimento delle nostre attività all'infuori dell'Eccellenza sarà chiarito con riunioni successive, alla presenza di tutti gli interessati".

Per quanto riguarda invece nello specifico la squadra di Eccellenza, il ds illustra poi le prime mosse in merito al mercato in uscita: "Salutiamo e ringraziamo il fantasista Milos Malivojevic, che da ora in avanti vestirà la maglia del Colorno. Lo stesso vale anche per il portiere Riccardo Cavallini: lui fa rientro al Montecchio, e poi la società giallorossa lo girerà alla Bagnolese. E' da sottolineare che entrambi questi trasferimenti sono del tutto indipendenti dalle vicende di cui parlavo prima: a Milos e Riccardo va il migliore in bocca al lupo per tutte le future esperienze calcistiche".

Nella foto: Fabrizio Tagliavini, direttore sportivo della Folgore Rubiera San Fao.
Vai alla pagina ufficiale della Società
Oggi: nessuna partita
Domani: nessuna partita
#edicolaedintorni
AFFINITO
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy