Home
News
Forum
Rose 19/20
Mercato
Schedilettantina
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Tabella Promo&Retro
Campionati
Coppe
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
<< Torna indietro
18/12/2019 - JUNIORES, IL GOL DI BERTOLINI SANCISCE LA VITTORIA DELLA FOLGORE RUBIERA SAN FAO NEL RECUPERO SUL CAMPO DELLO UNITED ALBINEA. SABATO A VILLA BAGNO LA SFIDA CON IL FIORANO, CHE CHIUDERÀ IL PROGRAMMA AGONISTICO DEL 2019
18/12/2019 -
Nella serata di ieri, la Folgore Rubiera San Fao Juniores ha conquistato tre punti di basilare importanza: nella fattispecie i nostri beniamini sono usciti vittoriosi dal "Poggio" di Albinea, dove è andata in scena la sfida contro i padroni di casa dello United.
Il confronto era valevole come recupero della decima giornata: la sfida è stata rimandata per ben due volte causa maltempo, e ieri ha finalmente potuto svolgersi. Gli ospiti si sono aggiudicati l'intera posta in palio, imponendosi con il punteggio di 0-1: la rete decisiva è stata messa a segno da Giacomo Bertolini, al 6' del primo tempo.

"Come ho detto varie volte, il duello contro i matildici rappresentava un delicato crocevia della nostra annata - evidenzia Roberto Cavalletti, allenatore della Folgore Juniores - Il fatto di avere prevalso rappresenta senz'altro un segnale confortante, specie osservando il modo in cui abbiamo conquistato i 3 punti. L'incontro del "Poggio" presentava una consistente serie di incognite: proprio perchè lo United Albinea è ultimo in classifica, bisognava infatti fare i conti con la ferma volontà di riscatto che tuttora anima la formazione giallonera. Ad ogni modo, ci siamo tenuti ben alla larga dal rischio di sottovalutare la sfida - rimarca Cavalletti - Il nostro successo è pienamente legittimato dalla supremazia che siamo stati capaci di esprimere in campo: non a caso, abbiamo creato almeno 8 limpide occasioni da gol".

Ora, la Folgore Rubiera San Fao Juniores si appresta a scendere in campo per l'ultimo impegno agonistico del 2019: sabato prossimo, 21 dicembre, i nostri beniamini giocheranno sul terreno dell' "Argeo Bagnoli" di Villa Bagno. L'avversaria di turno sarà il Fiorano, in un confronto valevole per la 14esima giornata del campionato regionale: fischio d'inizio fissato per le ore 15. Si tratta anche della prima di ritorno, e la sfida di andata contro i "Gatti" terminò sul punteggio di 2-2.
"Al momento, la classifica è decisamente premiante per noi - spiega il trainer rubierese - Siamo terzi in classifica, e come è noto si tratta di un piazzamento che a fine stagione potrebbe aprire le porte dei play off tramite ripescaggio. Per qualificarsi direttamente agli spareggi, è necessario piazzarsi primi o secondi: la capolista Castelvetro sta effettivamente viaggiando fortissimo, ma la seconda piazza dista solo 4 lunghezze e non appare certo un divario abissale. Comunque sia, le mie considerazioni sulla graduatoria finiscono qui - ribadisce Cavalletti - I numeri non vanno guardati più di quel tanto, perchè in ogni caso è assolutamente necessario volare basso: siamo soltanto a metà campionato e quindi gli sconvolgimenti di classfica sono sempre dietro l'angolo tanto in positivo quanto in negativo".

Intanto, la Folgore Rubiera San Fao Juniores può contare su una condizione fisica complessivamente soddisfacente: "Sabato saremo sicuramente privi del lungodegente Romoli, ma nel complesso lo stato di forma del gruppo può dirsi lusinghiero - afferma Cavalletti - In vista del Fiorano, ma anche di tutte le altre sfide, dovremo fare un passo avanti per quanto riguarda la concretezza in chiave offensiva: la sfida di ieri deve rappresentare un preciso monito in tal senso. Pur avendo meritato i 3 punti, il punteggio a nostro favore avrebbe potuto essere più largo: è quindi necessario arrivare a finalizzare di più, e si tratta di uno sforzo che deve coinvolgere direttamente l'intera squadra. Il terreno di Bagno è in condizioni difficili, e questo si sa: d'altro canto, dovremo essere ugualmente bravi nel compiere un salto di qualità in più".
Tra l'altro, gli Juniores biancorossoblù si stanno facendo notare anche a livello di Prima squadra: "Alcuni di loro hanno partecipato alla trasferta di domenica scorsa ad Agazzano - ricorda mister Cavalletti - Ne sono felice, così come siamo tutti contenti per i due gol realizzati dal nostro Alex Corradini Gobbi: tutto ciò rappresenta un'ulteriore testimonianza del buon lavoro che stiamo portando avanti con la Juniores fin da inizio stagione".

Ieri si è giocata anche Vignolese-Arcetana 3-3.
Le altre partite della 14esima giornata (sabato 21 dicembre) sono Arcetana-Castelvetro, Vignolese-Real Formigine, Maranello-Savignano, United Albinea-Atletico Montagna, San Michelese-Castellarano e Scandianese/Casalgrandese-Vezzano.
Classifica del campionato Juniores regionale - girone C: Castelvetro 34 punti; Real Formigine 27; Folgore Rubiera San Fao e Arcetana 23; Fiorano e Scandianese/Casalgrandese 21; Castellarano 17; Vignolese 16; Savignano 15; Maranello e Vezzano 14; Atletico Montagna 10; San Michelese 9; United Albinea 5.

Nella foto: Giacomo Bertolini, attaccante della Folgore Rubiera San Fao Juniores.
Vai alla pagina ufficiale della Società
Oggi: 6 partite
Domani: 23 partite
#edicolaedintorni
MEGLIOLI LUCA
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy