Home
News
Le Interviste di CR
Tabellini
Rose 20/21
Schedilettantina
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Tabella Promo&Retro
Campionati
Coppe
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
NEWS - L'Appello
<< Torna indietro
ALTRI CAPITOLI
L'Appello

Capitolo 6
Figli di un calcio minore - 25/07/2009

Pochi minuti prima di entrare ci si trova negli spogliatoi già vestiti per l’appello. Lì l’arbitro, aiutato da un dirigente che gli regge la distinta, verifica che tutto sia in regola per quanto riguarda i cartellini di ogni singolo giocatore.

Le cose che succedono sono sempre le stesse.

Un attimo prima che l’arbitro entri, un dirigente chiede: "Siete pronti?". Lì, se si è in un periodo buono, son tutti pronti. E anche se qualcuno non lo è ci si mette la maglia in fretta e via. Se è un momento no, invece, salta sicuramente fuori uno che si incazza, di solito il portiere, "No, che non son pronto!" comincia a urlare, proseguendo con una cantilena di madonne inframmezzate a frasi che solo lui comprende relative alla maglia del portiere che non-gli-piace-e-vuole-usare-la-sua.

Poi, l’appello, sempre uguale. Si va dal "Il signore vale per tutti" all’inevitabile errore dell’arbitro che sbaglia almeno un cognome. L’errore non è mai banale e ha la caratteristica di essere sempre esilarante: Pioppi diventa Puppi, Cilloni diventa Culoni e così via.

Altro aspetto di continuità è dato dalla prima frase che l’allenatore pronuncia appena l’arbitro esce: "Ci siamo già capiti, no? Mi sembra che sia chiaro: parla SOLO il capitano".

La cosa bella è che spesso il mister è squalificato e assiste all’appello nascosto nelle docce. Esce solo un secondo dopo che l’arbitro se n’è andato e spara la sua frase.

La conseguenza è che ormai ci si aspetta non solo la frase, ma anche che la dica qualcuno che esce dalla doccia. A volte esce il mister squalificato, altre il mister che non ha il patentino ma a volte esce uno sconosciuto. Il momento però è così consolidato che nessuno ci fa caso anche se dalle docce esce uno vestito da benzinaio o da indiano o da Pierrot che dice: "Ci siamo già capiti, no? Mi sembra che sia chiaro. Parla SOLO il capitano": lo guardi e anche se non lo conosci va bene lo stesso, non ne rimani scosso, è un riflesso condizionato.

Dopo la frase si urla tutti un paio di madonne seguite da una frase tipo: "Non pensiamo all’arbitro… e attacchiamoli da subito!". Sappiamo bene che la realtà sarà diversa: 90 minuti di calcio prettamente difensivo e offese all’arbitro da parte di tutti tranne che del capitano.

Chi non ha mai giocato una partita vera non sa di questo iter. L’esempio calzante è legato all’ultima partita di qualche anno fa. Tra infortuni, squalifiche e strane epidemie eravamo in 10. Chiamammo un nostro amico, un idraulico. Mai giocato una partita ufficiale. Gli venne dato il numero due. L’arbitro cominciò col portiere, che pronto rispose: "Marco, Uno". Continuò col cognome dell’idraulico "Campani". Lui fece un passo avanti un po’ ingobbito, si guardò un attimo intorno poi alzò timidamente la mano e, al posto di "Paolo, Due" da persona educata qual era disse: "Ehi, ciao, come va?".



News commentabile da utenti registrati - News commentabile da utenti non registrati

Bigio
commento del 02/02/2009 alle 22:38

Si narra anche che il buon Conti in un derby di amatori tra squadre castelnovesi abbia affermato:Ragas kal partidi tiredi ke l ed mei che vegnen arbitredi da unche a zughe in promosion quand ang era mia ancora l eceleinsa....peccato che abbia si e no qualche presenza in terza.....
Capitolo Sicuro: ora non ricordo quando ma molto tempo fa si presento' negli spogliatoi con la sua solita faccia spiritata...presentazione...buon giorno sono Sicuro da Reggio Emilia...alche' dalle retrovie partono un paio di fionde in stereo surround...quelli in prima fila erano ad un pelo dal ridergli in faccia...io personalmente ho fatto una fatica porca a trattenere i liquidi corporei....
RISPONDI

Buonsanto Pievecella
commento del 22/01/2009 alle 18:32

Come non citare l'originalissimo Apicella... che al momento dell'appello se un giocatore,al suo turno,dice nome,numero e..GRAZIE!......ti urla in faccia con voce autoritaria e decisa schiantandoti addosso a un tuo compagno di squadra:"A LEI!!!"
RISPONDI

Uno che era presente
commento del 22/01/2009 alle 14:02

Partita tra una squadra di colored e una di Albanesi campionato CSI al campo di Cadè: La panchina dei ragazzi di colore inizia a inveire per un rigore non concesso, poi davanti alla loro panchina a loro dire il direttore aveva invertito un fallo laterale, quindi marasma e l'arbitro Conti si avvicina: " Fuori tutti tranne il bianco " Risposta della panchina: "Ma qui non ci sono bianchi!" Risposta di Conti:"il secchio! Il secchio può rimanere "
RISPONDI

Boccia
commento del 22/01/2009 alle 13:11

ragazzi ragazzi... se tiriao in ballo Conti nn finiamo più... - partita amatori in una fredda sera: conti alza le dita 10 dita i gocatori increduli:"10 minuti di recupero?????" conti: "No! 10 second!!" pib pib pibbbbbbb -Rubiera: Dagli spalti arrivano offese concluse con: "Arbitro xxxxx!!!! nn farti più vedere a Rubiera!!!!! " conti: "Gnan al mercatone??!!" - A centrocampo i 2 capitani scelgono testa o croce. Conti fa il classico gesto di lanciare in lato la monetina..i 2 capitani alzano la faccia per seguire la monetina e...la monetina nn cè! con conti che esclama: "Testa! bene. tu scegli campo e lui palla"
RISPONDI

Jimmy
commento del 22/01/2009 alle 12:51

haha! grande Conti!
veniva a vederci a giocare un tot ai Juniores a pieve dopo che si é trasferito a Pieve e tutte le volte urlava all'arbitro e stava dalla nostra parte! :D
RISPONDI

gancio
commento del 22/01/2009 alle 12:35

mi hanno raccontato anke dell'arbitro del CSI Conti di Cella, quindi sarà stata una partita dei soliti tornei estivi... L'arbitro prende una decisione discutibile e un giocatore in campo gli kiede :"Arbitro, ma sei fuori??" L'arbitro Conti risponde:"Io no! Ma tu si!" e tirò fuori il cartellino rosso... ahahah
RISPONDI

........
commento del 22/01/2009 alle 10:34

L' ARBITRO AL TOP E FANTUZZI DALLA SEZIONE DI REGGIO EMILIA..... L ARBITRO PIU HOUSE DELLA PROVINCIA,,,,,
RISPONDI

Dani
commento del 21/01/2009 alle 17:47

E come nn ricordare al pover Enszo che in tribuna a cella quando ero cinno urlò: "Arbitro, Tè un semo: voce del verbo arbitrare"
RISPONDI

DS Boni
commento del 21/01/2009 alle 16:32

sisisisi ... Piano piano mi riaffiorano tutte , due chicche: Arbitro Gatto Antonio sezione di Reggio Emilia, Entra negli spogliatoi: "buongiorno ragazzi sono Gatto della sezione di Reggio Emilia" Inizia l'elenco nr.1 ...ecc ecc... Poi arriva ai dirigenti, " il collaboratore di linea? Piecere GATTO ", "dirigente ... piacere GATTO ", Adetto all'ufficiale di gara ...Piacere GATTO ", mister "piacere GATTO " al 6° o 7° gatto dal fondo dello spogliatoio , nel silenzio piu assordante " Miaoooo" Gatto guarda ma non vede nessuno, poi esclama "adesso vediamo se in campo facciamo i furbi" Poi esce stizzito... hehehe Un altra volta , arriva e si presenta un altro direttore: "Piacere sono Sicuro della sezione di Reggio Emilia", tutto come da prassi , poi vengono distribuite le formazioni in tribuna chiaramente c'è anche il suo nome in fondo a piè lista , SICURO. Allora dopo alcune decisioni a senso unico ( che non ricordo ) nel silenzio generale si alza una voce stridura : " Arbitro SICURO .... SEEEE sicuro dèsser un ESEN ! "
RISPONDI

PT
commento del 21/01/2009 alle 15:53

Sempre su beruschi credo ci sia la più bella di sempre. Purtroppo è così bella che snon potrò mai scriverla sul libro. Un giocatore in campo l'ha gurdato ruotando il polso come faceva Beruschi a Drive In "Arbitro? Orologiaio Ao Ao?" lui l'ha guardato storto e il giocatore a quel punto sempre tenendosi il polso gli ha detto "No, dicevo,mi raccomando il recupero!".
RISPONDI

CICO DS
commento del 21/01/2009 alle 15:29

Poi io ricordo anche Pomati da Brescello e quello che assomiglia al ministro Brunetta come si chiama dai....Fantuzzi mi sembra quello che ci vuole un ora a fare l'appello
RISPONDI

CICO DS
commento del 21/01/2009 alle 15:26

E di BERUSCHI non ne parliamo?? A Cavriago a sospeso la partita per 5 minuti minacciando di interrompere l'incontro perchè da fuori continuavano a urlargli :"Dag a l'elta Beruschi" e lui si è offeso e mentre se ne andava inveiva contro il Cavriago, Cavriago paese e tutti i cavriaghesi sbraitando "Non verrò mai più ad arbitrare qui!!" UNA LEGGENDA
RISPONDI

DS Boni
commento del 21/01/2009 alle 15:19

HEHEHE Popescu da reggio emilia mi disse una volta dopo l'appello ... " se c'è qualche cosa da chiedere , qui ho il regolamento" e con una mossa rapida estrae un librino da sotto il braccio con la dicitura : "REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO " Silenzio come non mai nello spogliatoio, interrotto dal mio secondo , "no no direttore tutto in ordine" , poi guarda me serio, e io : "in bocca al lupo direttore" Poi Pievecella - s.chiozza 0-1 con goal di Spallanzani in fuorigioco kilomentrico Torneo Prandi a Bagnolo. Che bel ricordo ...
RISPONDI

PT
commento del 21/01/2009 alle 14:54

L'arbitro si chima Popescu. Anzi, Popescu di Reggio Emilia sul quale c'è anche un altro aneddoto. Giocavamo Vianese-Baiso recupero al mercoledì sera. Lo stesso mercoledì giocavano Juve-Inter credo per la coppa Italia. A Viano diluviava e Popescu decise di non farci giocare. fece comunque l'appello e salutando disse:"Saluti a tutti e speriamo che vinca GIUVE!". Un genio.
RISPONDI

felix
commento del 21/01/2009 alle 09:24

beh indimenticabile ... segnalo anche l'ottimo arbitro rumeno (purtroppo non ricordo il nome) che si presentò nello spogliatoio di Ramiseto con un "tomo enorme" sulle regole del calcio per spiegarci le nuove normative sui falli da dietro...
La partita è iniziata con almeno 20 minuti di ritardo... e a Ramiseto non è bello perchè poi c'è da tornare a casa...
Dai raga...come si chiamava l'arbitro? il mitico? oh non mi viene...
RISPONDI

MEZZO CALCIATORE
commento del 20/01/2009 alle 19:31

grande john jay!!!hai perfettamente ragione.io mi ricordo,e felix può confermare,di un pruccoli trasformato in puccioli!!
RISPONDI

Sacco
commento del 19/01/2009 alle 11:55

Beh il grande CICCIOLI è segnato a vita!!! Tama sto ridendo come un semo in ufficio...grazie!!!
RISPONDI

Fabio
commento del 17/01/2009 alle 15:03

No questa non me la ricordo ma il mitico: Tenji al posto di Teneggi e il fantastico Cilloni trasformato in Ciccioli!!! Eh si... per non parlare dei duetti Arbitro Zobbi e Casoni Ivan!!! SPETTACOLO!!
RISPONDI

Boccia
commento del 16/01/2009 alle 18:36

Ciccio è stato a san polo che quando un giovanissimo arbitro ha detto: "domande?!" fabio: "solite cose!" e lui: "ad esempio?!" ..gelo...
RISPONDI

PT
commento del 16/01/2009 alle 15:21

Sul Guaradalinee arriverà capitolo ad hoc..... Ciao grande Hercules!
RISPONDI

felix
commento del 16/01/2009 alle 15:19

aneddoto di Vezzano di qualche mese...guardalinee Renato:
"Lei è il guardalinee? Allora, mi raccomando, mi segnala solo quando la palla ha completamente superato la linea!"
Renato:" più o meno, cumpagna a cagli etri volti!"
Spettacolo!
RISPONDI

DS Boni
commento del 16/01/2009 alle 13:31

X JIMMY Piu si va in giù o più si va in su le cose peggiorano ... Non immagino cosa faranno in sudafrica e in lapponia
RISPONDI

DS Boni
commento del 16/01/2009 alle 13:29

"Ragazzi non vi dico nulla, avete già visto la faccia dell'arbitro"
RISPONDI

Jimmy
commento del 16/01/2009 alle 13:28

HAHAHA!!
mi manca tantissimo l'appello....

io intonavo sempre il numero come se fosse la cosa piú importante del mondo...

qui in Finlandia nessuno controlla niente... gli appelli non ci sono, si dá la lista e tutti si fidano...

piú volte giocatori espulsi rigiocano la partita successiva sotto nome di chi non é presente..
Per ben 2 giornate ho giocato come ISTVAN VASILIS perché un certo ANTONINO che giocava sotto mio nome (ero infortunato) ha preso espulsione diretta x la seconda partita di fila!! :D
RISPONDI

meno
commento del 16/01/2009 alle 12:34

... "ci sono domande?" ... "no, solite cose!".
RISPONDI
Oggi: 244 partite
Domani: nessuna partita
#edicolaedintorni
FALBO STEFANO '97
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy