Home
News
Mercato
CU Società
Rose 21/22
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Campionati
Coppe
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
<< Torna indietro
28/11/2021 - PRIMA CAT. GIR. E 12° GIOR. - VEGGIA-SPILAMBERTO: 1-2
28/11/2021 - VEGGIA: Ruggi, Bassani (1' st Koszewski), Pellati, Zanni, Topolini, Ricchetti, Fantuzzi (29' st Medici), Bedogni, Angoh (27' st Casinieri), Ferri, Keita. A disp. Peddis, Albertini, Poli, Costi, El Abidi, Simonelli. All. Zaccardo.
SPILAMBERTO: Gozzi, Bernardi, Salvi (46' st Ferri), Babiloni, Muca, Sula R., Trenti (18' st Graziosi), Nichola R. (24' st Stefani), Raia, Nichola V., Sultafa (38' st Castagna). A disp. Puccini, Borelli, Carboni, Bovara. All. Cioni.
ARBITRO: Aleksandrov di Finale.
RETI: 27' st Raia, 41' st Ferri, 46' st Pellati (aut).
NOTE: ammoniti Nichola R., Casinieri, Zanni.

SALVATERRA. Sono tre punti tanto sudati quanto importanti quelli conquistati dallo Spilamberto a Salvaterra, sul campo del Veggia. Primo tempo con i padroni di casa sugli scudi. Gozzi due volte deve intervenire alla grande su Angoh e Fantuzzi, con quest'ultimo che a metà tempo ha anche un'ottima occasione a centro area su palla inattiva, ma non trova l'impatto col pallone. Per lo Spilamberto solo una bella combinazione sul finire del tempo che libera al tiro Raia, ma la palla va alta.
Nella ripresa i padroni di casa calano sensibilmente e lo Spilamberto spinge di più. Subito ci vuole una gran parata di Ruggi su punizione di Nichola V. Al 17' palla buona in area per Sultafa che calcia di sinistro a botta sicura da 7-8 metri, ma Ruggi ci arriva e devia. Al 27' cross da destra, Raia svetta e colpisce la traversa anticipando il portiere in uscita, la palla si impenna e torna a Raia che di nuovo di testa insacca. Lo Spilamberto sembra avere la partita sotto controllo mal al 41' Ferri approfitta di un errato intervento della difesa ospite e si infila centralmente non lasciando scampo col destro dai 16 metri a Gozzi. Il pari sembra scritto ma al 1' di recupero arriva il gol partita, per il quale gli ospiti devono ringraziare la buona sorte. Punizione tagliata dalla sinistra di Nichola V., Ruggi respinge coi pugni ma proprio addosso a Pellati, e la palla finisce in rete.
Per lo Spilamberto tre punti molto importantissimi, impreziositi anche dal ritorno in campo di Castagna dopo un grave infortunio al ginocchio che, tra pandemia e intervento, lo aveva tenuto lontano dai campi per due anni.
Vai alla pagina ufficiale della Società






Oggi: nessuna partita
Domani: nessuna partita
#edicolaedintorni
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy