Home
News
Mercato
CU Società
Rose 21/22
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Campionati
Coppe
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
<< Torna indietro
03/04/2022 - PROMOZIONE GIR. B 21° GIOR. - SCANDIANESE CASALGRANDESE-VIANESE: 2-3
03/04/2022 - Scandianese-Vianese 2-3
Marcatori: dal 38’pt Iori (S), al 8’st Galassi (V), al 13’st Rizzuto (rig.-S), al 25’st 37’st Coli (V).
Scandianese: T. Ferrari, M. Ferrari, Bursi, Caselli, Gazzani (dal 38’st Odoro), Pedroni, Spagnolo (dal 27'st Koni), Cissè, Nartey, Iori (dal 43'pt Valestri), Rizzuto (dal 38'st Bulgarelli). All.: Baroni.
Vianese: Rizzo, Acanfora (dal 25'st Iaquinta), Hoxha, Coli, Castrianni, Montanari, Peqini (dal 7'st Chaara), Galassi, Travagliati, Dall’Aglio (dal 43'st Cavanna), Mascena Borges. All.: Vinceti.
Arbitro: Cucereanu di Finale Emilia.
Note: Caselli, Gazzani, Nartey, Valestri (S).

Grande vittoria della Vianese che espugna il campo di Scandiano e vince un derby sentitissimo. Il gol di Galassi e soprattutto la doppietta del difensore centrale Luca Coli, permettono alla Vianese di guadagnare tre punti fondamentali per consolidare il progetto salvezza, per poi guardare al futuro con una leggerezza mentale del tutto diversa. Il risultato di rimanere in Promozione senza passare dai play out non è però ancora stato raggiunto e mancano ancora cinque partite, quindi la compagine di mister Vinceti dovrà stringere i denti e raggranellare più punti possibili soprattutto nelle prossime tre gare.
Al termine di una bella partita giocata a viso aperto da entrambe le formazioni, è la Vianese che la spunta, sfruttando al meglio tre palle inattive al cospetto di una Scandianese un po’ rimaneggiata che comunque ha venduto cara la pelle. La Vianese parte forte e dopo 3’ arriva al tiro con Galassi, che, dal limite, costringe il portiere Ferrari all’intervento di piede. I locali al 10’ recriminano per un episodio dubbio: verticalizzazione per Nartey che vola in area e si presenta solo davanti a Rizzo che, che lo ferma in uscita: il direttore di gara ammonisce il giocatore della Scandianese per simulazione, malgrado le proteste dell’entourage rossoblù che invocavano invece il calcio di rigore. Al 15 è ancora Nartey che, salta Hoxha e da fuori area impegna Rizzo che si salva in angolo con un ottimo intervento. La Vianese risponde per le rime e al 22’ arriva alla conclusione con Travagliati, ma Ferrari respinge; la sfera arriva a Nicolò Dallaglio che però calcia alto da buona posizione. Al 29’ ancora la Vianese: percussione di Travagliati che da sinistra crossa per Dallaglio che oggi ha le polveri bagnate e non inquadra la porta da buona posizione, mandando la sfera di nuovo oltre la traversa.
Al 38’ passa la Scandianese: incursione di Rizzuto in area che apre per Iori, il quale effettua un traversone che trova dalla parte opposta Nartey che colpisce il palo; la palla ritorna sui piedi dello stesso Iori che, avendo seguito l’azione, insacca senza problemi: 1-0.
Nella ripresa la Vianese scende in campo decisa a recuperare e possibilmente a ribaltare il risultato, tant’è che dopo 3’ arriva al tiro con Peqini, che, su palla di Dallaglio, conclude anch’egli alto. Al 5’ ci prova la Scandianese, triangolazione sulla linea di fondo fra Rizzuto e Bursi che mette in mezzo un pallone d’oro che viene respinto dalla difesa ospite nei pressi della porta. Tre minuti dopo la Vianese pareggia: Galassi usufruisce di un calcio di punizione e col suo magico destro piazza la sfera all’incrocio dei pali: 1-1. La partita è vivace e al 12’ la Scandianese passa di nuovo: il velocissimo Nartey entra in area e viene toccato da Acanfora che lo sbilancia; per l’arbitro è calcio di rigore: Rizzuto trasforma con freddezza: 2-1.
A questo punto la Vianese mette in campo tutto quello che ha e si riversa in avanti, diventando padrona del campo, tant’è che al 25 Galassi, che ancora su punizione, impegna severamente Ferrari che si salva in angolo con un ottimo intervento. Dalla battuta dello stesso, al 26’, il difensore centrale Luca Coli, sceglie il tempo giusto per l’inserimento e appoggia il pallone in rete sul secondo palo. Al 37’ si rivede di nuovo Italo Borges Mescena, che attacca la profondità palla al piede e costringe Ferrari ad un nuovo miracolo. La Vianese vuole vincere e al 38’, ancora da corner, palla in mezzo e colpo di testa ancora di Luca Coli che prima costringe Ferrari alla respinte, poi segue l’azione e ribadisce il pallone in rete, regalando tre punti d’oro alla Vianese e una bella iniezione di fiducia per questo finale di stagione.
Vai alla pagina ufficiale della Società






Oggi: nessuna partita
Domani: nessuna partita
#edicolaedintorni
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy