Home
News
Mercato
CU Società
Rose 21/22
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Campionati
Coppe
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
<< Torna indietro
22/05/2022 - SECONDA CAT. GIR. D 25° GIOR. - VIRTUS BAGNOLO-GATTATICO: 2-1
22/05/2022 - VIRTUS BAGNOLO - ASD GATTATICO CLUB 2 - 1

Virtus Bagnolo: Orlandini, Barbieri (Demme 63’), Reggiani, Bucci, Ferretti (Fulgieri 81’), Amadei, Zoina, Ferrari (Bortesi 65’), Tedeschi (Pagano 30’), Anceschi (Frezza 70’), Vanadia.
A disp. Iotti, Bonaccorso.
All. Canossini

Gattatico Club: Catana, Noto A., Canepari, Ruzzi (Traorè 85’), Bergamaschi, Di Fiore (Merlini 60’), Ippolito, Azzi (Xhani 80’), Gorla, Stanisci (Vasapollo 46’), Zeoli (Noto M. 62’).
A disp. Iorio, Mantione.
All. Palmisano

Arbitro: Catellani di Reggio E.

Marcatori: Ferrari 25’, Gorla 43’, Fulgieri 82’.

Ammoniti: Stanisci 27’, Zoina 37’.

Cronaca: Momento nero per la capolista Gattatico che cade sul campo di una Virtus Bagnolo assetata di punti salvezza e complica di fatto il finale di campionato ad una giornata dal termine. Primo tempo equilibrato, al 1’ cross dalla linea di fondo destra di Noto A. con palla che attraversa pericolosamente l’area piccola ma gli attaccanti ospiti sono in ritardo. All’8’ calcio di punizione dalla sinistra, il cross di Zoina trova Amadei a centro area che stacca di testa, palla appena alta sulla traversa. AL 17’ Azzi entra in area dalla destra e crossa al centro, un difensore anticipa di testa Stanisci, la palla arriva sui piedi di Canepari che dal vertice dell’area spara un missile che finisce fuori a pochi centimetri dall’incrocio. Al 18’ la prima vera occasione per gli ospiti, Gorla in dribbling raggiunge la linea di fondo sulla destra, cross a mezz’altezza sul dischetto, semigirata al volo di Stanisci con miracolo del portiere Orlandini che d’istinto devia la palla oltre la traversa. Al 25’ i locali passano in vantaggio, Zoina con un colpo di tacco sulla destra si libera di due avversari e serve Ferrari sul vertice dell’area, stop e diagonale di destro che si infila imparabilmente nell’angolino opposto. Gli ospiti reagiscono e raggiungono il pari al 43’, angolo dalla destra di Zeoli, pala calciata rasoterra, sulla traiettoria si avventa Gorla che con una girata di destro di prima intenzione trafigge Orlandini.
Nella ripresa azioni da una parte e dall’altra, al 47’ subito pericolosi i locali, cross dalla sinistra, incornata ravvicinata di Vanadia, Catana con un colpo di reni devia la palla sulla traversa, con rimbalzo nell’area piccola, poi la difesa spazza.
Al 49’ discesa di Vasapollo sulla sinistra e cross teso nell’area piccola, Zeoli è leggermente in ritardo per il tap in. Al 55’ Zoina si destreggia al limite area, la successiva conclusione finisce alta sulla traversa. Al 61’ cross dalla destra, sul secondo palo il centrocampista locale Ferrari spedisce fuori da distanza ravvicinata.
Al 66’ il difensore ospite Ruzzi ferma in scivolata un incursione di Frezza che si stava involando solitario verso la porta di Catana. Al 67’ forte conclusione dalla distanza di Bortesi con palla che esce vicina al palo, con Catana in controllo. Al 69’ brivido per i locali, Vasapollo si invola sulla sinistra, sterza a destra supera un paio di avversari e dal vertice spara un missile che esce a pochi centimetri del palo opposto. Al 73’ Frezza entra in area dalla destra e tira forte verso la porta, Catana sul primo palo è attento ed in tuffo devia in angolo. Al 76’ conclusione dal vertice sinistro di Canepari, la palla calciata a mezz’altezza è respinta di pugno da Orlandini. All’82’ i locali tornano in vantaggio, cross dalla destra, la palla attraversa l’area dove difensori e attaccanti si contrastano fisicamente, arriva all’altezza del secondo palo sui piedi di Fulgieri appena entrato, stop e finta di tirare che mette a sedere un difensore, si accentra e con un rasoterra chirurgico gonfia la rete. Nel finale il Gattatico tenta di recuperare, all’ 84’ ci prova Vasapollo con un tiro dal limite parato a terra da Orlandini. Al 90’ ancora Vasapollo dala sinistra si accentra e spara in porte, il missile è respinto coi pugni alla bene e meglio da Orlandini.
Dopo i 5 minuti di recupero la partita finisce, i locali, grazie a risultati favorevoli dagli altri campi festeggiano la salvezza matematica sul campo, per gli ospiti tutto è rinviato all’ultima partita casalinga contro il Santos, i punti di vantaggio dall’inseguitrice si sono ridotti a due.
Vai alla pagina ufficiale della Società






Oggi: nessuna partita
Domani: nessuna partita
#edicolaedintorni
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy