Home
News
Tabellini
CU Società
Rose 23/24
Mercato
Schedilettantina
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Campionati
SERIE D
ECCELLENZA
PROMOZIONE
PRIMA CATEGORIA
SECONDA CATEGORIA
TERZA CATEGORIA
JUNIORES
ALLIEVI
GIOVANISSIMI
Marcatori
Coppe
C. ITALIA ECCELLENZA
C. ITALIA PROMOZIONE
C. EMILIA ROM. I CAT.
C. EMILIA ROM. II CAT.
TORNEO DEI PRESIDENTI
COPPA TRICOLORE UNDER 17 PROV.
COPPA TRICOLORE UNDER 15 PROV.
Fossil Cup
Conad Cup
Memorial Zini
Memorial Rognoni
XXII° Trofeo Città di Reggiolo
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
<< Torna indietro
20/02/2024 - IL CORDOGLIO BIANCOVERDE PER LA SCOMPARSA DI GIUSEPPE "ROSSANO" MONTANARI, FIGURA INDIMENTICABILE DELL'ASCD ARCETANA CALCIO E DELLA VITA COLLETTIVA DI ARCETO


20/02/2024 - Una notizia molto triste non soltanto per l'Ascd Arcetana Calcio, ma anche più in generale per tutta Arceto. Nella serata di ieri, domenica 18 febbraio, se n'è andato Giuseppe Montanari: un personaggio che ha contribuito in prima persona a scrivere pagine indimenticabili per il calcio biancoverde e non solo.

"Rossano" (così lo chiamavano gli arcetani) era nato il 21 settembre 1942, e per un quarantennio ha svolto il mestiere di insegnante nell'ambito della scuola elementare. Le sue prime e apprezzate esperienze come maestro si sono svolte sull'alto Crinale reggiano, a Casalino di Ligonchio, poi in altri istituti fino a trovare una sistemazione definitiva nel contesto delle Scuole elementari di via Corrado ad Arceto: proprio di queste ultime, Montanari è stato docente capogruppo sino al pensionamento.

Notevole pure il suo impegno nel campo del giornalismo, caratterizzato da un atteggiamento molto meticoloso nel descrivere gli avvenimenti e da un autentico e signorile rispetto verso chiunque fosse soggetto dei suoi racconti. Lungo oltre un quarto di secolo, dal 1985 fino al 2012, "Rossano" ha collaborato con la redazione reggiana del "Resto del Carlino": principalmente per il settore sportivo, ma senza rinunciare ad apprezzate e indovinatissime incursioni nelle pagine di cronaca. Oltretutto Montanari è stato ideatore e primo direttore di "Arceto Sport e dintorni", la rivista che tuttora viene pubblicata dall'Ascd Arcetana Calcio e che proprio a lui deve tantissimo: Rossano l'ha guidata con il suo consueto e inconfondibile stile, dalla fondazione datata settembre 1987 fino al dicembre 2009. Tra le altre pubblicazioni che hanno potuto avvalersi della sua opera, compaiono pure "All'ombra del Campanone", "Ora Annuncio" e "Scandiano in vetrina".

Un altro lato della poliedrica personalità di Giuseppe Montanari è quindi rappresentato dalla sua grande abilità di intrattenitore, manifestata e applaudita in svariate circostanze. Nella fattispecie ha presentato numerosi eventi organizzati dall'Ascd Arcetana Calcio, all'interno della Festa dello sport che in passato veniva allestita durante il mese di settembre. Tra le sue conduzioni si ricorda inoltre quella del "Festincontro", un talk-show con personaggi arcetani allestito ad agosto 1991 nel suggestivo scenario di piazza Castello.

Per quel che riguarda il lato calcistico, "Rossano" ha rivestito per oltre 40 anni la carica di segretario dell'Ascd Arcetana: il suo è stato un lavoro costante, prezioso e puntuale, svolto sempre con eccezionale competenza fino a metà degli anni 2000. Doti che hanno suscitato ammirazione persino da parte dei vertici del calcio italiano: il 22 maggio 2004 lui si è infatti recato a Roma per ricevere un premio di benemerenza Figc, consegnatogli direttamente dall'allora presidente federale Franco Carraro.

In buona sostanza, uno straordinario protagonista della vita collettiva di Arceto: una Arceto che di certo non dimenticherà questa figura così emblematica e di così eccezionale caratura tanto umana quanto professionale. Giuseppe Montanari lascia la moglie Laura Piccinini, i figli Alberto e Luca, la sorella Viola, la nuora Carlotta e il nipote Edoardo: a tutti loro vanno le più sincere condoglianze da parte dell'Ascd Arcetana Calcio.
I funerali si svolgeranno martedì 20 febbraio dalle ore 14.30, partendo dall'ospedale "Cesare Magati" di Scandiano per poi raggiungere la chiesa Parrocchiale di Arceto in via Pagliani. Dopo il rito, si proseguirà all'Ara crematoria del cimitero di Coviolo.

Grazie di tutto, Rossano!!!

Nella foto, Giuseppe "Rossano" Montanari.
Vai alla pagina ufficiale della Società






Oggi: 199 partite
Domani: 2 partite
GIGANTE CRISTIAN
#mios
    
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
Photogallery
MONDO CR
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy