Home
News
Mercato
CU Società
Promo&Retro
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Tabella Promo&Retro
Campionati
Coppe
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
FORUM - Chiacchere da bar - CHIARIMENTI SULLE REGOLE FIGC
<< Torna indietro
CHIARIMENTI SULLE REGOLE FIGC

Chiacchere da bar - Topic aperto il 15/03/2010 da Maik

Ciao a tutti,
dalla prossima domenica incomincerà un tour de force, con turni infrasettimanali e mercoledì infuocati. Preventivamente, dopo il caso del Campogalliano possiamo chiarire le regole e le tempistiche dell'effettiva e corretta scontistica delle giornate di squalifica?
Funziona così:

1. Squalifica per espulsione sul campo (per doppia ammonizione o espulsione diretta); sei obbligato a scontarla la giornata successiva al provvedimento. (Esempio pratico: il giocatore X viene espulso sul campo la DOMENICA 21/03, il comunicato esce GIOVEDI' 25/03 e MERCOLEDI' 24/03 è previsto un recupero; il giocatore X non può giocare il recupero di MERCOLEDI' 24/03 mentre DOMENICA 28/03 può tornare in capo, se ha già scontato la squalifica di un turno.)

2. Squalifica per raggiungimento della soglia di cartellini gialli per la squalifica; sei obbligato a scontarla la giornata successiva al comunicato ufficiale. (Esempio pratico: il giocatore Y viene ammonito sul campo la DOMENICA 21/03, il comunicato esce GIOVEDI' 25/03 e MERCOLEDI' 24/03 è previsto un recupero; il giocatore Y può giocare il recupero di MERCOLEDI' 24/03 mentre DOMENICA 28/03 deve scontare la squalifica.)

Domande:

1. Ma come fa una società a sapere dei provvedimenti presi nella partita precedente della squadra avversaria o all'errore del provvedimento preso (come nel caso del S.Prospero)?
2. I ricorsi si possono richiedere in FIGC solo entro un tot di ore dalla partita, ma se si viene a sapere della squalifica non scontata solo dopo l'arrivo del comunicato, cioè un giorno dopo, è possibile una deroga?

EMAIL FORUM: Per notizie, consigli, segnalazioni sul Forum scrivi a forum@calcioreggiano.com
Topic commentabile da utenti registrati

Pepozzo
commento del 16/07/2013 alle 10:01

Argomento visite mediche per i dilettanti.
Voci di corridoio affermano che basta la prenotazione della visita medica al fine di poter schierare un calciatore che, in quel momento è scoperto, senza rischiare nulla dal punto di vista legale (nel caso in cui il calciatore fosse malauguratamente soggetto a problemi).
Io ho cercato sul N.O.I.F. dove ovviamente non si fa menzione di una cosa del genere. Penso che eventualmente, sempre se esiste una "deroga" del genere, possa essere pubblicata su qualche circolare, ma non ne ho trovato traccia.

Qualcuno potrebbe darmi ulteriori delucidazioni?

Grazie!
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

Esperto
commento del 04/04/2013 alle 10:17 in risposta a
DOMANDA
magari qualcuno può saperlo...
se un giocatore viene squalificato per 1 giornata, può nella partita successiva essere inserito in distinta come dirigente (es. guardalinee) ?

Assolutamente no! Il rischio è quello di vedersi aumentare la squalifica, stavolta non più a giornate ma a tempo. Addirittura, qualora lo squalificato venga impiegato come assistente di parte (=guardalinee), è prevista la sconfitta a tavolino!
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

DOMANDA
commento del 04/04/2013 alle 09:50

magari qualcuno può saperlo...
se un giocatore viene squalificato per 1 giornata, può nella partita successiva essere inserito in distinta come dirigente (es. guardalinee) ?
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

Risposta esauriente (almeno spero)
commento del 22/03/2013 alle 22:13 in risposta a
DOMANDA
nel caso di arrivo a pari merito nel campionato di seconda categoria si effettua lo spareggio o si usano altri criteri(es scontri diretti, diffrenza reti, maggior numero di reti segnate ect) per proclamare la vincitrice? e se l'ipotesi è la seconda quali sono i criteri.... scusate ma ad agosto mi era parso di leggere da qualche parte che la figc non volesse più fare gli spareggi tra le prime classificate come invece è già successo l'anno passato ad esempio tra puianello e frignano 74.
se qualcuno puo' rispondere ve ne sarei grato.

Il caso di Puianello e Frignano 74, se si ripete anche quest' anno, porta sempre alla disputa di uno spareggio in campo neutro: chi vince, viene promosso; chi perde, va agli spareggi con le seconde degli altri gironi. Invece, novità di questa stagione sportiva apparsa a pagina 46 del comunicato n. 4 del 27/07/2012 (Figc Bologna), non fanno più lo spareggio due squadre arrivate pari al secondo posto (lo scorso anno era successo nel modenese a Cavezzo e Roveretana), ma si guardano gli scontri diretti. In pratica, la Figc di Bologna ha corretto in maniera elegante una errata interpretazione da lei stessa applicata in passato, ossia che il secondo posto mettesse in palio un titolo sportivo; in realtà le seconde vengono ripescate e non promosse......... Lo stesso Comunicato chiarisce anche la questione dei Play-Out: per sapere chi retrocede direttamente, con due squadre a pari punti, si guardano gli scontri diretti senza fare lo spareggio. In pratica, rispetto al passato, anche qui la regola è cambiata; in effetti, chi vincesse lo spareggio (ora abolito, lo ripeto) non sarebbe salvo ma potrebbe poi retrocedere lo stesso attraverso i Play Out e quindi questo spareggio non avrebbe proprio senso....... In merito alla questione dei Play Out, la Figc di Bologna si è adeguata alla direttiva nazionale della Lega Dilettanti contenuta nel Comunicato n. 170/A pubblicato a Roma il 22 Giugno 2012. Spero di essere stato chiaro!
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

DOMANDA
commento del 22/03/2013 alle 19:07

nel caso di arrivo a pari merito nel campionato di seconda categoria si effettua lo spareggio o si usano altri criteri(es scontri diretti, diffrenza reti, maggior numero di reti segnate ect) per proclamare la vincitrice? e se l'ipotesi è la seconda quali sono i criteri.... scusate ma ad agosto mi era parso di leggere da qualche parte che la figc non volesse più fare gli spareggi tra le prime classificate come invece è già successo l'anno passato ad esempio tra puianello e frignano 74.
se qualcuno puo' rispondere ve ne sarei grato.
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

Banale
commento del 20/03/2013 alle 15:09 in risposta a
VINCENZO
CAPISCO ED ERO A CONOSCENZA DEL PROLUNGAMENTO DELLA SQUALIFICA
MA QUESTI PROLUNGAMENTI,QUANDO IL FATTO VIENE REITERATO PIU' E PIU' VOLTE POSSONO PORTARE ALLA RADIAZIONE??? OPPURE SOLO GLI ONESTI PAGANO DAZIO TANTO L'INDOLENTE UN MESE O DIECI MESI SE PUO ANDARE IN PANCHINA ANCHE DA SQUALIFICATO NON SE NE FREGA PROPRIO
NIENTE ED IN BARBA AD ARBITRI,COMMISSARI DI CAMPO E GIUSTIZIA SPORTIVA VA REGOLARMENTE IN PANCHINA.- RIMANGO IN ATTESA E RINGRAZIO PER L'INTERESSAMENTO

La questione mi sembra molto banale, alla fine non cambia niente se non per la classifica disciplina......... Altro che radiazione! Sui campi dei dilettanti, il mister espulso si mette al di là della rete di recinzione, dietro alla panchina, e continua a fare e a dire quello che stava facendo prima di essere espulso......
Negli stadi prof. la distanza fisica aumenta di molto, ma con i cellulari si risolve tutto senza problemi. Insomma, il problema per me non si pone proprio!
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

VINCENZO
commento del 20/03/2013 alle 12:57 in risposta a
Allora
Nessuna sconfitta a tavolino, si rischia solo un prolungamento della squalifica. Tutto qui!

CAPISCO ED ERO A CONOSCENZA DEL PROLUNGAMENTO DELLA SQUALIFICA
MA QUESTI PROLUNGAMENTI,QUANDO IL FATTO VIENE REITERATO PIU' E PIU' VOLTE POSSONO PORTARE ALLA RADIAZIONE??? OPPURE SOLO GLI ONESTI PAGANO DAZIO TANTO L'INDOLENTE UN MESE O DIECI MESI SE PUO ANDARE IN PANCHINA ANCHE DA SQUALIFICATO NON SE NE FREGA PROPRIO
NIENTE ED IN BARBA AD ARBITRI,COMMISSARI DI CAMPO E GIUSTIZIA SPORTIVA VA REGOLARMENTE IN PANCHINA.- RIMANGO IN ATTESA E RINGRAZIO PER L'INTERESSAMENTO
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

risposta
commento del 19/03/2013 alle 17:46 in risposta a
Domanda
Ma se un giocatore prende la 4° ammonizione domenica, ha un recupero giovedi e mercoledi esce il comunicato della sua squalifica, deve saltare o no giovedì?

deve saltare.
Il bollettino ha valore da 24 ore, cioè dal giorno dopo, la sua uscita.
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

Domanda
commento del 19/03/2013 alle 17:07

Ma se un giocatore prende la 4° ammonizione domenica, ha un recupero giovedi e mercoledi esce il comunicato della sua squalifica, deve saltare o no giovedì?
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

eh?
commento del 19/03/2013 alle 17:06 in risposta a
alex
e vero che se un giocatore gioca in seconda categoria e supera più di 15 presenze poi non può giocare in terza categoria con la stessa società. mi fate sapere in fretta per piacere. grazie

ma sa diit?
Cioè dici per esempio se io gioco in seconda con la Reggio Calcio, questa retrocede, l'hanno dopo nn posso più giocarci?
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

alex
commento del 19/03/2013 alle 16:49

e vero che se un giocatore gioca in seconda categoria e supera più di 15 presenze poi non può giocare in terza categoria con la stessa società. mi fate sapere in fretta per piacere. grazie
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

Allora
commento del 18/03/2013 alle 23:11 in risposta a
VINCENZO
PER CORTESIA VORREI SAPERE SE UN ALLENATORE DILETTANTE SQUALIFICATO SENZA SCONTARE LA SQUALIFICA SI ISCRIVE IN DISTINTA E VA IN PANCHINA 1-2-3 VOLTE E ANCHE PIU' A CHE SANZIONE VA INCONTRO GRAZIE

Nessuna sconfitta a tavolino, si rischia solo un prolungamento della squalifica. Tutto qui!
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

VINCENZO
commento del 18/03/2013 alle 22:00

PER CORTESIA VORREI SAPERE SE UN ALLENATORE DILETTANTE SQUALIFICATO SENZA SCONTARE LA SQUALIFICA SI ISCRIVE IN DISTINTA E VA IN PANCHINA 1-2-3 VOLTE E ANCHE PIU' A CHE SANZIONE VA INCONTRO GRAZIE
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

Esatto
commento del 18/03/2013 alle 19:44 in risposta a
Regole
È vero che la FIGC può costringere una squadra a giocare in un campo non suo addebitandogli le spese del campo più una multa di 50 Euro per finire i campionati nelle date prestabilite?
A me non sembra molto corretta questa regola!!
Visto il momento di crisi che c'è nell'ambiente mi sembra una cosa un pò troppo forzata, le società non hanno colpe se il meteo non permette di svolgere regolarmente le partite, non tutte possono permettersi di spendere dei 250/300 Euro tutte le domeniche.
Se la FIGC vuole giocare che ce li mettano loro i soldi o che perlomeno li scalino se non tutti in parte dalle iscrizioni dei prossimi campionati.

La norma esiste (ma non si parla mai di multa da 50 euro, questo francamente non ha senso) ed è stata "ricordata" negli ultimi due comunicati della Figc di Reggio. Per la serie "a mali estremi, estremi rimedi", la Figc ha cambiato registro e, dopo aver concesso rinvii "facili" nel periodo autunnale solo per salvaguardare i terreni di gioco, ora si trova a dover usare il "pugno duro" per recuperare il tempo perso e chiudere i campionati nei tempi dettati da Roma. Risultato: chi ha salvato il proprio campo da Novembre in poi, se lo vede distruggere all' arrivo della primavera....... Quindi alla fine non cambia nulla, chi fa attività deve mettere in preventivo una sistemazione straordinaria del campo nel periodo estivo. Inutile sperare (soprattutto con tante squadre di un certo livello) di scamparla tutte le volte, basta una sola partita per rovinare irrimediabilmente l terreno di gioco.
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

Regole
commento del 18/03/2013 alle 13:36

È vero che la FIGC può costringere una squadra a giocare in un campo non suo addebitandogli le spese del campo più una multa di 50 Euro per finire i campionati nelle date prestabilite?
A me non sembra molto corretta questa regola!!
Visto il momento di crisi che c'è nell'ambiente mi sembra una cosa un pò troppo forzata, le società non hanno colpe se il meteo non permette di svolgere regolarmente le partite, non tutte possono permettersi di spendere dei 250/300 Euro tutte le domeniche.
Se la FIGC vuole giocare che ce li mettano loro i soldi o che perlomeno li scalino se non tutti in parte dalle iscrizioni dei prossimi campionati.
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

DS Boni
commento del 18/03/2013 alle 12:38

Ti avevo risposto sulla mail questa mattina.
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

sergio
commento del 18/03/2013 alle 12:31 in risposta a
Risposta
Solo la prima giornata di squalifica è automatica, per le eventuali altre giornate occorre aspettare il comunicato. Quindi, nel caso qui esposto: a) Domenica 17/03 si sconta la prima giornata di squalifica; b) Mercoledi 20/03 si va in campo; c) se il comunicato del 20/03 o 21/03 riporta solo una giornata di squalifica, risulta già scontata; d) se il comunicato riporta due o più giornate, la prima risulta già scontata e le successive vanno scontate da Domenica 24/03 in poi.

grazie !!
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

Risposta
commento del 18/03/2013 alle 11:44 in risposta a
sergio
scusate e nel caso di primo recupero giovedì 14/03 ed espulsione per somma di cartellini, domenica 17/03 giornata di campionato ( il calciatore non gioca ) e mercoledì 20/03 secondo recupero. Può il calciatore giocare uscendo il comunicato giovedì 21/03 o deve scontare praticamente 2 giornate ?

Solo la prima giornata di squalifica è automatica, per le eventuali altre giornate occorre aspettare il comunicato. Quindi, nel caso qui esposto: a) Domenica 17/03 si sconta la prima giornata di squalifica; b) Mercoledi 20/03 si va in campo; c) se il comunicato del 20/03 o 21/03 riporta solo una giornata di squalifica, risulta già scontata; d) se il comunicato riporta due o più giornate, la prima risulta già scontata e le successive vanno scontate da Domenica 24/03 in poi.
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

sergio
commento del 17/03/2013 alle 23:00

scusate e nel caso di primo recupero giovedì 14/03 ed espulsione per somma di cartellini, domenica 17/03 giornata di campionato ( il calciatore non gioca ) e mercoledì 20/03 secondo recupero. Può il calciatore giocare uscendo il comunicato giovedì 21/03 o deve scontare praticamente 2 giornate ?
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

DS Boni
commento del 01/03/2013 alle 08:40 in risposta a
Non corretto
L' ufficio tesseramento dice solo se un giocatore risulta tesserato oppure svincolato, nel primo caso non viene specificato il tipo di tesseramento (giovane o dilettante).

Nella domanda va specificato anche il secondo aspetto (lo davo per scontato) e riceverete una risposta, indicando la dicitura "INDICARE IL TIPO DI STATUS DI TESSERAMENTO"

.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

Non corretto
commento del 01/03/2013 alle 00:41 in risposta a
DS Boni
C'è un apposito modulo nel sito federale per la posizione del tesserato, l'ufficio tesseramento vi risponderà in giornata.

L' ufficio tesseramento dice solo se un giocatore risulta tesserato oppure svincolato, nel primo caso non viene specificato il tipo di tesseramento (giovane o dilettante).
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

DS Boni
commento del 28/02/2013 alle 23:57 in risposta a
Grazie, ma......
Ringrazio per la celere risposta, ma a questo punto chiedo: come si fa a sapere se un Allievo ha il tesseramento come Dilettante o come Settore Giovanile? Nella distinta di gara, i numeri di matricola sono dell' ordine del milione sia per i Dilettanti che per i Giovani.........

C'è un apposito modulo nel sito federale per la posizione del tesserato, l'ufficio tesseramento vi risponderà in giornata.
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

Grazie, ma......
commento del 28/02/2013 alle 18:39 in risposta a
DS Boni
No. Chi gioca in una categoria dilettantistica ( superiore agli allievi ) deve essere tesserato con il vincolativo.
Pena la perdita della partita.

Ringrazio per la celere risposta, ma a questo punto chiedo: come si fa a sapere se un Allievo ha il tesseramento come Dilettante o come Settore Giovanile? Nella distinta di gara, i numeri di matricola sono dell' ordine del milione sia per i Dilettanti che per i Giovani.........
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

DS Boni
commento del 28/02/2013 alle 14:57 in risposta a
Juniores
So che per giocare nella Juniores bisogna aver compiuto 15 anni, ma occorre il tesseramento pluriennale come dilettante oppure un ragazzo degli Allievi può andare nella Juniores anche con il cartellino annuale del Settore Giovanile?
Grazie

No. Chi gioca in una categoria dilettantistica ( superiore agli allievi ) deve essere tesserato con il vincolativo.
Pena la perdita della partita.
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

Juniores
commento del 28/02/2013 alle 14:40

So che per giocare nella Juniores bisogna aver compiuto 15 anni, ma occorre il tesseramento pluriennale come dilettante oppure un ragazzo degli Allievi può andare nella Juniores anche con il cartellino annuale del Settore Giovanile?
Grazie
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

?????????
commento del 26/02/2013 alle 12:05

la prox stagione la categoria UNDER 21 , che annate comprende?

grzie
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

mister66
commento del 20/12/2012 alle 09:35 in risposta a
DS Boni
Le annate di "REGOLA" saranno 1996+1995 _ i fuori quota sono a determinazione esclusiva del comitato di appartenenza, il fuoriquota legittimo sarà il 1994 normalmente con l'aggiunta del 1993

grazie DS.

MOLTO GENTILE.
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

DS Boni
commento del 20/12/2012 alle 08:56 in risposta a
mister
Buongiorno, volevo chiedere, ma il prox anno gli juniores provinciali da quali annate saranno formati?..

PERCASO DA 95 + FUORI QUOTA 94E 93?...QUANTI FUORIQUOTA?

grzie.

Le annate di "REGOLA" saranno 1996+1995 _ i fuori quota sono a determinazione esclusiva del comitato di appartenenza, il fuoriquota legittimo sarà il 1994 normalmente con l'aggiunta del 1993
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

mister
commento del 20/12/2012 alle 08:04

Buongiorno, volevo chiedere, ma il prox anno gli juniores provinciali da quali annate saranno formati?..

PERCASO DA 95 + FUORI QUOTA 94E 93?...QUANTI FUORIQUOTA?

grzie.
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

DS Boni
commento del 15/11/2012 alle 23:36 in risposta a
Risposta Definitiva
Premessa: a Dicembre, un calciatore non può svincolarsi da solo ma deve essere la Società di appartenenza a lasciarlo libero. Lo svincolo va fatto dal 3 al 17 Dicembre, il nuovo tesseramento dal 18 Dicembre in poi. La richiesta di Variazione Attività da Calcio a Calcio a 5 (come da nuovo Art. 118 Noif) poteva essere fatta dal calciatore, senza il consenso della Società di appartenenza, solo fino al 1° Ottobre.

Esatto.

Esatto !

Mola quello che dici tu è tra FIGC e ente di promozione sportiva ...amatori ...
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

Risposta Definitiva
commento del 15/11/2012 alle 22:09 in risposta a
caso strano
Un giocatore si svincola ora a dicembre (dal 3 al 17 se ben ricordo) da societa' di promozione e va a giocare in serie c1 a calcetto.
Quando puo iniziare a giocare per la nuova societa?
cioe' puo' giocare gia il 6 e 8 dicembre?

Premessa: a Dicembre, un calciatore non può svincolarsi da solo ma deve essere la Società di appartenenza a lasciarlo libero. Lo svincolo va fatto dal 3 al 17 Dicembre, il nuovo tesseramento dal 18 Dicembre in poi. La richiesta di Variazione Attività da Calcio a Calcio a 5 (come da nuovo Art. 118 Noif) poteva essere fatta dal calciatore, senza il consenso della Società di appartenenza, solo fino al 1° Ottobre.

Esatto.
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

PRES/DS MOLA
commento del 15/11/2012 alle 21:17

No Andre,io ho tesserato un ragazzo e con il nuovo articolo puoi tesserarlo in qualsiasi momento dell'anno dal calcio al calcetto e viceversa,solo che durante l'anno può cambiare solo una volta!!!!
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

ops FIGC
commento del 15/11/2012 alle 19:34 in risposta a
sarebbe FGCI serie C1
quindi deve aspettare il 18 Dicembre se del caso? :-)
Speriamo non debba nemmeno giocarci a calcetto. Grazie DS

errata corrige
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

sarebbe FGCI serie C1
commento del 15/11/2012 alle 19:21 in risposta a
DS Boni
Non è vero, perchè se va a giocare in ambito FIGC è considerato un tesseramento a tutti gli effetti .
Se la squadra di calcio a 5 gioca per un ente di promozione sportiva puo giocare subito ( csi uisp asics )

Se è il caso che penso io non puo giocare.

quindi deve aspettare il 18 Dicembre se del caso? :-)
Speriamo non debba nemmeno giocarci a calcetto. Grazie DS
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

DS Boni
commento del 15/11/2012 alle 19:14 in risposta a
Pres
Può giocare anche domenica senza svincolarsi,perché sono considerati due sport diversi.

Non è vero, perchè se va a giocare in ambito FIGC è considerato un tesseramento a tutti gli effetti .
Se la squadra di calcio a 5 gioca per un ente di promozione sportiva puo giocare subito ( csi uisp asics )

Se è il caso che penso io non puo giocare.
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

Pres
commento del 15/11/2012 alle 19:05

Può giocare anche domenica senza svincolarsi,perché sono considerati due sport diversi.
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

caso strano
commento del 15/11/2012 alle 17:55

Un giocatore si svincola ora a dicembre (dal 3 al 17 se ben ricordo) da societa' di promozione e va a giocare in serie c1 a calcetto.
Quando puo iniziare a giocare per la nuova societa?
cioe' puo' giocare gia il 6 e 8 dicembre?
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

Risposta
commento del 04/11/2012 alle 18:36 in risposta a
Roberto
Probabilmente faccio una domanda a cui si è già risposto in passato, comunque:
Se un allenatore o dirigente viene espulso dalla panchina, la squalifica per il turno successivo è automatica (come per i calciatori) oppure deve prima essere pubblicata sul C.U.?

La regola generale dice che le squalifiche vanno scontate dal giorno successivo a quello di pubblicazione del comunicato ufficiale contenente il provvedimento disciplinare; fa eccezione il caso di calciatore (no dirigenti, compresi gli assistenti di parte, e no allenatori) espulso dal campo, per il quale la squalifica è automatica nella partita successiva anche in assenza di provvedimento pubblicato sul comunicato ufficiale.
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

Roberto
commento del 04/11/2012 alle 18:19

Probabilmente faccio una domanda a cui si è già risposto in passato, comunque:
Se un allenatore o dirigente viene espulso dalla panchina, la squalifica per il turno successivo è automatica (come per i calciatori) oppure deve prima essere pubblicata sul C.U.?
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI

mister..ioso
commento del 27/09/2012 alle 19:07

RACCOMANDATA ALLA FIGC, DOVE CHIEDI SVINCOLO PER MANCANZA IDONEITA' FISICA ( CERTIFICATO MEDICO GI'AIN TUO POSSESSO?.....ndr).....

La società non si può opporre alla tua volontà.
.
SEGNALA ALLO STAFF QUESTO POST RISPONDI
carica anche tutti gli altri commenti di questo forum fino al primo scritto






Oggi: nessuna partita
Domani: 10 partite
#edicolaedintorni
SIRI MARCELLO (03/07/2003)
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy