Home
News
Tabellini
CU Società
Rose 23/24
Mercato
Schedilettantina
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Campionati
SERIE D
ECCELLENZA
PROMOZIONE
PRIMA CATEGORIA
SECONDA CATEGORIA
TERZA CATEGORIA
JUNIORES
ALLIEVI
GIOVANISSIMI
Marcatori
Coppe
C. ITALIA ECCELLENZA
C. ITALIA PROMOZIONE
C. EMILIA ROM. I CAT.
C. EMILIA ROM. II CAT.
TORNEO DEI PRESIDENTI
FOSSIL CUP
CONAD CUP
COPPA TRICOLORE UNDER 17 PROV.
COPPA TRICOLORE UNDER 15 PROV.
Fossil Cup
Conad Cup
Memorial Zini
Memorial Rognoni
XXII° Trofeo Città di Reggiolo
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
NEWS - ZOOM PRIMA CATEGORIA GIRONE D
<< Torna indietro
ZOOM PRIMA CATEGORIA GIRONE D

Quinta di ritorno, due squadre in fuga insieme
Salta il testo e vai ai commenti
calcioreggiano.comGenerica - 20/02/2024


Quinta di ritorno e lì davanti a braccetto ci sono a quota 45 il Montombraro ed il Casalgrande che sfruttano le scaramucce delle inseguitrici e piazzano sette punti di distacco da loro. Diciamo che il Casalgrande ha rosicchiato ben quattro punti ai modenesi nelle ultime due partite vincendole entrambe e sfruttando invece i due pareggi del Montombraro. Domenica i modenesi si prendono un pareggio a retri inviolate a Serramazzoni contro il Pavullo mentre il Casalgrande piega la Consolata solo al novantesimo grazie alla rete da tre punti di Fennino. Terzo posto a 38 solitaria la PGS Smile che pareggia in casa con il Maranello andando sotto di due reti. Poi dopo il rigore sbagliato da Pattuzzi i formiginesi trovano la rete con il neoentrato Ferri e poi pareggiano con un bel gol di Caselli che fissa il risultato. A 35 punti ci sono due squadre. Il Maranello che impegnato in trasferta, come detto, con la PGS Smile va in vantaggio di due reti con Laino e con un super gol di El Madi ma poi si fa rimontare dai locali nella ripresa. Il San Damaso che nel derby modenese contro la Madonnina va sotto di una rete ma nel finale il solito Toure piazza la doppietta da tre punti e la ventesima rete in stagione. A 34 punti il Polinago che subisce una pesante sconfitta in casa contro lo Spilamberto che va avanti di tre reti poi la reazione dei locali porta alle reti di Makdouli e di Ferrari ma gli ospiti piazzano un’altra rete che chiude di fatto l’incontro. 30 punti per il Pavullo che ferma in casa il Montombraro sul pareggio e registra così il sesto risultato utile consecutivo. A 29 il Colombaro che lotta con i denti a Carpineti andando in vantaggio due volte con Sammarco e Vernillo ma viene sempre raggiunto dagli avversari poi, andato sotto, trova il pareggio nel finale con il gol di Dapoto. A 28 punti lo Spilamberto che ritrova la vittoria che mancava da quattro giornate andando ad espugnare il difficile campo di Polinago con la prima rete di Nichola e poi grazie ad uno strepitoso Benatti che porta a casa il pallone realizzando una tripletta. A 27 il Solignano che incassa la seconda sconfitta consecutiva questa volta in casa facendosi trafiggere dal Lama 80 rimanendo anche in dieci causa l’espulsione di Annovi per somma di ammonizioni e recriminando per una traversa colpita da Morgante nel finale. Poi la lotta per la salvezza inizia da quota 21 con la coppia Atletico SPM e Ubersetto che domenica si sono incontrate. La partita è stata dominata dall’Atletico SPM che ha rifilato cinque sberle ai gialli padroni di casa con le reti di Richeldi, Caiumi, Benkouhali. Minozzi e Mazzola. I locali hanno pagato pesantemente le assenze di tutta la difesa decimata da squalifiche e infortuni e dall’assenza di mister Lanzafame per gravi problemi familiari ed ha trovato solo il gol della bandiera grazie a Ivancic che ha trasformato un bel calcio di punizione. A 17 un’altra coppia. Il Lama 80 che va ad espugnare il campo di Solignano con il minimo scarto grazie alla rete di Santi e la Madonnina che invece non riesce a uscire dal tunnel delle sconfitte che ormai sono sei consecutive. Domenica nel derby con il San Damaso i biancoverdi erano passati in vantaggio con la rete di Pioppi su calcio di rigore ma poi hanno subito la rimonta con sorpasso degli avversari. A 15 punti la Consolata che colleziona la settima sconfitta consecutiva questa volta sul difficile campo della capolista Casalgrande resistendo per tutto l’incontro dovendo però soccombere proprio al 90°. Ultimo in classifica il Carpineti che come sempre lotta con il coltello tra i denti e dimostra di essere una squadra viva e difficile da affrontare. Domenica ha messo in difficoltà il Colombaro e nonostante tre reti realizzate con il solito Zaoui con Spadaccini e con Ruffini non è riuscito a portare a casa l’intera posta. Il prossimo turno vedrà l’anticipo del sabato tra Colombaro e Casalgrande mentre il Montombraro se la vedrà in casa contro l’Ubersetto. Belle le sfide tra Maranello vs Pavullo e Spilamberto vs PGS Smile. Per le zone più basse in evidenza Consolata vs Solignano e Atletico SPM vs Carpineti.



Fabio Paroli

News commentabile da utenti registrati
Pagina
-
Pagina






Oggi: 2 partite
Domani: 29 partite
ZOGU KRESHNIK
#mios
    
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
Photogallery
MONDO CR
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy