Home
News
Mercato
CU Società
Rose 21/22
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Campionati
Coppe
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
<< Torna indietro
05/12/2021 - PRIMA CAT. GIR. D 13° GIOR. - REGGIOLO-SAN DAMASO: 3-0
05/12/2021 - IL REGGIOLO SI RIPRENDE PRONTAMENTE BATTENDO UN CORIACEO SAN DAMASO CON TRE RETI A ZERO E CONSERVA IL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA CON 25 PUNTI, POI AFFRONTERA’ SANMARTINESE IL 12. PRIMO TEMPO SPESSO IN CONTROLLO DEL GIOCO CONTRO UN AVVERSARIO DINAMICO E ATTENTO TATTICAMENTE, NELLA RIPRESA -DAL 57’ IN UNO IN PIU’ PER L’ESPULSIONE DI BEVINI- I BIANCOROSSI HANNO RADDOPPIATO CON CECI SU ASSIST DI PREVIATO (67’) E CHIUSO SUL TRE A ZERO CON SISAWO AL TERZO DEI 5 MINUTI DI RECUPERO. LA PROSSIMA, IN CASA, CONTRO SANMARTINESE (14 PUNTI) CHE HA PAREGGIATO COL MASONE.
Il risultato alla fine è largo e lascerebbe intendere che i biancorossi non hanno faticato più di tanto per vincere, ma va sottolineata la pregievole prestazione del San Damaso che per tutta la partita ha tenuto sul piano della corsa e la disposizione tattica e deve recriminare sulla ghiotta occasione capitata a Toure che ha calciato alto a pochi passi dalla porta la palla del possibile 1-1 allo scadere del primo tempo. Il Reggiolo è passato in vantaggio su rigore procurato e trasformato con un preciso destro da Zaniboni al 14’. La svolta della gara al 57’ col fallo da giallo su Ceci di Bevini che è il secondo quindi l’inevitabile espulsione. Al 67’ la bell’azione iniziata da Previato, serve Ceci che salta un avversario all’altezza del dischetto del rigore e elude l’uscita di Federici realizzando il 2-0. La terza rete arriva al 93’ ed è Sisawo –entrato all’81’- che sfrutta nel migliore dei modi un lancio in verticale di Mazzali, il suo destro anticipa l’uscita del portiere.
Il Reggiolo parte con Giovannini tra i pali, difesa a 4 con, da destra Covri, Umeorah, Benedini, Groshi; a centrocampo Martino, Boukal, Zaniboni, Previato, le punte Equabile e Ceci. Prima azione della gara al 1’ con Sonko che antra in area locale e calcia di poco a lato col destro. Pericoloso Equabile, servito da Martino, il tiro a pochi metri dal portiere viene rimpallato da Boschetti (6’), ancora Equabile anticipato dall’uscita del portiere al 10’. Zaniboni parte dalla trequarti salta tre avversari entra in area e viene atterrato: calcio di rigore ineccepibile anche se gli ospiti protestano, lo stesso Zaniboni trasforma con un preciso destro col portiere da una parte e la palla dall’altra (14’). Ci riprova il n.10 biancorosso , con una discesa quasi uguale, stavolta è punizione dal limite che calcia alta (24’). Gli ospiti impensieriscono Giovannini su punizione dal limite di DiGianmarco, palla deviata in angolo (45’). Occasionissima per Toure che calcia alto a pochi passi dalla riga di porta e non approfitta dell’incomprensione portiere e Groshi con palla regalata all’avversario che getta al vento l’opportunità del pareggio (47’). Inizio di ripresa con Toure che fugge veloce entra in area e calcia a rete ma Giovannini respinge (9’). Fatale l’intervento falloso da giallo di Bevini all’11’ che decreta la sua espulsione perché già ammonito 8 minuti prima. La partita è piacevole con due squadre in campo che producono gioco: al 22’ arriva il raddoppio di Ceci che anticipa l’uscita del portiere e chiude in gol la bell’azione proposta da Previato. Si susseguono diverse sostituzioni in quanto i ritmi sono alti con gli ospiti che non mollano e non mostrano di essere in inferiorità numerica; i locali cercano di eludere il pressing con lunghi lanci sulle punte, a volte anche quattro, messe in campo da mister Melara, Yara per Ceci al 30’ e Sisawo per Equabile al 36’. La gara volge al termine, Guidi impegna su punizione dal limite Giovannini che para a terra (38’) poi i 5 minuti di recupero concessi dal sig. Asaro (voto 6,5) col terzo gol biancorosso di Sisawo pronto a calciare a rete col destro un preciso rasoterra in verticale di Mazzali che anticipa l’uscita di Federici al 48’. Ora i punti in classifica sono 25, per il secondo posto in classifica confermato, in attesa della gara interna contro Sanmartinese, nona con 14 punti. (af).
Vai alla pagina ufficiale della Società






Oggi: nessuna partita
Domani: nessuna partita
#edicolaedintorni
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy