Home
News
Mercato
CU Società
Rose 21/22
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Campionati
Coppe
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
<< Torna indietro
20/03/2022 - SECONDA CAT. GIR. D 17° GIOR. - GATTATICO-UNITED ALBINEA: 0-1
20/03/2022 - ASD GATTATICO CLUB – ASD UNITED ALBINEA 0 - 1

ASD Gattatico Club: Catana, Ferretti (Bertani 46’), Stirparo (Noto M. 79’) Di Fiore, Bergamaschi, Ruzzi (Noto A. 70’), Merlini (Zeoli 70’), Azzi, Ippolito, Terranova, Gorla (Vasapollo 63’).
A disp. Iorio, Landini, Stanisci, Naturale.
All. Zanini

United Albinea: Corazza, Cattani, Kanxha, Mercati, Bettuzzi, Ligabue, Sela (Rabitti 88’), Molteni, Diallo, Gasparini, Franceschetti (De Angelis 70’).
A disp. Marrone, Costi, Girasole, Laurenza, Vezzani.
All. De Angelis

Arbitro: Pace di Reggio E.

Marcatori: Sela 64’.

Ammoniti: Ligabue 24’ – Sela 26’ – Stirparo 57’ – Rabitti 59’.

Cronaca: lo United Albinea sbanca il comunale di Gattatico ed interrompe così la striscia positiva di imbattibilità in campionato della squadra locale. Il Gattatico nel primo tempo non ha concretizzato due ghiotte occasioni per passare in vantaggio, nel secondo tempo la squadra locale è risultata più appannata del solito ed ha subito la rete degli ospiti al 64’ per merito di Sela, oggi tra i migliori in campo. Nel forcing finale ci ha pensato poi l’esperto portiere ospite Corazza a conservare il risultato con una parata d’istinto sull’ incornata ravvicinata di Vasapollo.
Al 10’l’occasione più clamorosa per i locali di passare in vantaggio, Merlini da centrocampo smarca con un preciso lancio Ippolito sulla sinistra, affondo e cross a centro area per Stirparo solo davanti a Corazza al limite dell’area piccola, la palla rimbalza, la conclusione forse troppo anticipata finisce sopra la traversa.
Al 15’ ci prova Ippolito con una forte conclusione dal limite area, ma la traiettoria è alta.
Al 23’gli ospiti avvisano di non essere venuti a Gattatico per una scampagnata, Sela affonda e crossa a rientrare dalla linea di fondo, il diagonale a incrociare di Molteni sibila rasoterra a pochi centimetri dal palo.
Al 37’ seconda ghiotta occasione per i locali, Gorla dalla linea di fondo destra si libera in dribbling del diretto difensore, si accentra e crossa rasoterra al limite dell’area piccola, Ippolito in scivolata anticipa tutti, ma la palla ancora una volta finisce appena sopra la traversa.
Al 44’ Ippolito dal limite colpisce al volo una palla ribattuta dalla difesa, il tiro a scendere è pericoloso, ma troppo decentrato.
Al 45’ tiro cross di Stirparo dalla sinistra che scavalca Corazza ma colpisce solo la parte alta della traversa e finisce sul fondo.
La prima parte della ripresa vede gli ospiti più intraprendenti e pericolosi, con i locali in affanno, al 52’ un corto retropassaggio della difesa locale innesca l’affondo di Sela che anticipa Catana in uscita, ma cade rovinosamente con palla che esce sul fondo, per il direttore non c’è contatto con il portiere.
Al 58’ altro contatto dubbio in area sull’attaccante Sela che cade in contrasto con un difensore locale, anche questa volta per il direttore è tutto regolare, tra le inevitabili proteste degli ospiti. Al 64’ gli ospiti raccolgono i frutti del positivo inizio ripresa e passano in vantaggio, palla filtrante da centrocampo per Sela sulla sinistra, raggiunto la linea di fondo l’attaccante si libera in dribbling del difensore, si accentra e da posizione defilata trafigge sul primo palo Catana in uscita. Al 69’ pasticcio difensivo dei locali con palla persa ed intercettata dagli ospiti che non trovano lo spiraglio giusto per calciare da posizione ravvicinata, la difesa rimedia in extremis. Il Gattatico alza il baricentro e comincia a pressare nel tentativo di raddrizzare il risultato. Al 71’ il neo entrato Vasapollo impensierisce la difesa ospite, palla filtrante e sinistro in corsa dal vertice sinistro che finisce alto.
Al 78’occasione nitida per il pareggio dei locali, cross dalla sinistra sul secondo palo, Vasapollo svetta ed incorna di potenza da distanza ravvicinata, Corazza respinge miracolosamente sulla linea di porta. All’82’ incursione solitaria di Vasapollo che dal limite area supera avversari con contrasti e dribbling ma la palla si allunga sul più bello favorendo l’uscita in tuffo di Corazza sul dischetto. Nel finale di partita i locali provano ripetutamente l’assalto, ma gli ospiti fanno densità difensiva e non si fanno sorprendere. Al 90’ con i locali sbilanciati in avanti, gli ospiti in contropiede sfiorano il raddoppio, Rabitti lanciato a rete sbaglia la conclusione a tu per tu con Catana, palla calciata a lato.
Il passo falso dei locali consente al Carpineti di accorciare il distacco in classifica, rendendo avvincente e calda la sfida di domenica prossima, che vede proprio lo scontro tra prima e seconda in classifica in quel di Carpineti.
Vai alla pagina ufficiale della Società






Oggi: nessuna partita
Domani: nessuna partita
#edicolaedintorni
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy